Home Lazio Regione Lazio Evento per celebrare i 30 anni della Direzione Nazionale Antimafia

Evento per celebrare i 30 anni della Direzione Nazionale Antimafia

305
Direzione Nazionale Antimafia


Download PDF

Zingaretti: ‘A volere la DIA è stato un grandissimo italiano: Giovanni Falcone’

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa della Regione Lazio.

Un grande evento per celebrare l’anniversario della nascita della Direzione Investigativa Antimafia, fortemente voluta da Giovanni Falcone 30 anni fa.

Domani sera, martedì 18 gennaio, al Parco della Musica di Roma, si svolgerà il concerto della cantante Noemi, un evento speciale al quale prendono parte il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, la Ministra degli Interni Luciana Lamorgese, il capo della Polizia Lamberto Giannini, il Direttore della DIA Maurizio Vallone, il Procuratore Nazionale Antimafia Federico Cafiero De Raho, il Prefetto di Roma Matteo Piantedosi e il Presidente dell’Osservatorio per la Sicurezza e la Legalità della Regione Lazio, Gianpiero Cioffredi.

Con loro ci saranno tanti magistrati e dirigenti di Polizia, i dipendenti della DIA, Consiglieri regionali del Lazio e Presidenti di Municipio.

Ad assistere alla serata esponenti di associazioni fortemente impegnate nei progetti di legalità come Libera, Montespaccato Calcio, Comitati di quartiere come Campo Romano Casalotto, Calcio Sociale, Liceo Amaldi, Tor più Bella.

Tutti insieme per celebrare il ‘compleanno’ di un’istituzione che da 30 anni è al servizio dei cittadini contro tutte le mafie.

Dichiara il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti:

Trenta anni fa nasceva la Direzione Investigativa Antimafia, e a volerla è stato un grandissimo italiano: Giovanni Falcone. Come Regione Lazio siamo onorati di essere tra i promotori dell’evento che celebra una istituzione che ha rappresentato una svolta nella storia del nostro Paese.

L’iniziativa, condivisa con il direttore della DIA Maurizio Vallone e con il Ministero dell’Interno – Dipartimento della Pubblica Sicurezza vuole testimoniare la nostra gratitudine alle donne e agli uomini della DIA, moltissimi dei quali saranno presenti al concerto di domani sera.

Ancora un’occasione per ribadire l’impegno dalla parte della legalità. Sempre e incondizionatamente.

Nel corso della serata, presentata da Tiberio Timperi, si volgerà prima un breve dibattitto e poi sarà anche proiettato lo spot ufficiale del trentennale della DIA ‘Io sono no mafia’, che in quaranta secondi trasmette il messaggio che la Direzione Investigativa Antimafia vuole comunicare attraverso le giovani generazioni.

Un’ideale testimone che le donne e gli uomini della DIA intendono consegnare ai ragazzi e alle generazioni future, come segno di educazione alla legalità e alla cultura antimafia. I bambini protagonisti dello spot saranno presenti al concerto della cantante Noemi.

Print Friendly, PDF & Email