Home Rubriche In cucina con Foodici Dolcetti facili ai pinoli

Dolcetti facili ai pinoli

795
Dolcetti facili ai pinoli


Download PDF

Pasticcini pronti in pochi minuti

Questi dolcetti facili ai pinoli sono una vera golosità. Si preparano molto velocemente, necessitano di una cottura minima e farete felici grandi e bambini per la loro bontà.

Adatti in qualunque occasione, potete anche offrirli ai vostri ospiti dai quali, siamo certi, otterrete grandi complimenti, ma sono perfetti anche per cene a buffet o feste di compleanno. L’impasto, sostanzialmente, è a base di mandorle, albumi e miele, la superficie esterna, invece, è formata da tanti pinoli saporiti e croccanti. Potete realizzare queste piccole delizie anche a forma di pallina, da mettere magari all’estremità di uno stecchino di legno; vedrete come andranno a ruba!

Ma ora passiamo a vedere assieme gli ingredienti e la modalità di preparazione di questi dolcetti facili ai pinoli.

Ingredienti (per 4 persone):

Per l’impasto dei dolcetti:

– 300 g di mandorle
– 300 g di zucchero a velo
– 2 albumi
– 5 gocce di essenza di mandorle
– 2 cucchiai di miele

Per la decorazione:
– 100 g di pinoli
– 3 cucchiai di miele

Preparazione:

Per preparare questi dolcetti facili ai pinoli, innanzitutto tritate finemente le mandorle e raccoglietele nella coppa del mixer assieme allo zucchero a velo, agli albumi, alle gocce di essenza di mandorle e al miele; lavorate gli ingredienti fino a ottenere un composto omogeneo e consistente.

Con due cucchiaini inumiditi, disponete l’impasto all’interno dei pirottini di carta e schiacciate leggermente la superficie.

Ricoprite la parte superiore dei dolcetti con i pinoli e spennellateli con il miele.

Cuocete in forno già caldo a 180° per 10 minuti circa o, comunque, fino a quando le vostre golosità saranno leggermente dorate. Servite in tavola a temperatura ambiente.

Dolcetti facili ai pinoli

Print Friendly, PDF & Email
Foodici

Autore

Food Italian cooking Ideas. Due blogger con una passione comune, la buona cucina condita da un pizzico di pazzia.