Home Territorio ‘Dialoghi con la Reggia di Caserta’, appuntamento di agosto 2020

‘Dialoghi con la Reggia di Caserta’, appuntamento di agosto 2020

371
Ecosostenibilità e biodiversità: rapporto e convivenza uomo-animale nella Reggia di Caserta


Download PDF

Tema del mese: ‘Ecosostenibilità e biodiversità: rapporto e convivenza uomo-animale nella Reggia di Caserta”

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa della Reggia di Caserta.

Appuntamento martedì 27 agosto, alle 15:00, con ‘Dialoghi con la Reggia di Caserta’.

Torna, come di consueto, il confronto mensile tra il Museo e i suoi pubblici.

Il Direttore generale Tiziana Maffei, che accogliendo le istanze del territorio e dei pubblici dell’Istituto museale ha promosso uno spazio di condivisione, sarà a disposizione, dalle 15:00 alle 16:30 per discutere del tema ‘Ecosostenibilità e biodiversità: rapporto e convivenza uomo-animale nella Reggia di Caserta‘.

La Direzione ha impresso un profondo rinnovamento alla gestione del Complesso vanvitelliano, in linea con gli obiettivi dell’Agenda 2030.
In quest’ottica rientrano i principi ispiratori della gestione del Museo Verde, custode di un patrimonio storico e artistico, ma anche, e soprattutto, vegetale e animale.

Una pianificazione complessa che tiene nella debita considerazione tutti gli esseri viventi, “inquilini e padroni di casa” della Reggia di Caserta, come insetti, avifauna, fauna ittica e mammiferi. Questo approccio impone consapevolezza e responsabilità condivisa.

L’Istituto museale intende rendere partecipi e protagonisti i suoi pubblici di questa nuova progettualità, basata su ecosostenibilità e promozione dello sviluppo della biodiversità.

‘Dialoghi con la Reggia’ si terrà sulla piattaforma Zoom.
Per partecipare è sufficiente compilare il form https://forms.gle/TJ5nPux84mJKx3fe7 e registrarsi al seguente link https://zoom.us/, entro le ore 12:00 del 26 agosto.

La partecipazione a ciascun appuntamento sarà consentita ad un numero massimo di 80 persone, in base all’ordine di compilazione del form.
Si riceverà, quindi, all’indirizzo mail indicato in sede di registrazione il link per accedere alla piattaforma.

Print Friendly, PDF & Email