Home Toscana Regione Toscana Baccelli su boom di registrazioni al sito di Autolinee Toscane

Baccelli su boom di registrazioni al sito di Autolinee Toscane

384
Autolinee Toscane Spa


Download PDF

‘Segnali positivi da utenza’

Riceviamo e pubblichiamo da Agenzia Toscana Notizie.

Ci pare che l’atterraggio sia dolce come auspicato e che gli utenti comincino piano piano ad entrare in confidenza con il nuovo servizio.

Sta funzionando sia la registrazione al sito che la vendita degli abbonamenti on line. È importante in questa fase facilitare il più possibile le persone dando informazioni utili, ma semplici.

Ritengo anche molto positiva la notizia che molte edicole venderanno i biglietti dando così un contributo positivo alla riuscita del servizio.

Lo ha detto l’Assessore ai trasporti Stefano Baccelli commentando i dati che arrivano da Autolinee Toscane dopo il primo giorno effettivo di servizio.

Sono infatti stati raggiunti i 70.000 registrati al sito at-bus.it con 28.500 abbonamenti venduti.

Ribadisce l’Assessore ai trasporti:

Siamo di fronte ad una svolta epocale, ma allo stesso tempo abbiamo voluto che le abitudini, gli orari, i luoghi delle fermate non subissero variazioni in modo da non creare, in questa prima fase, disorientamento nell’utenza.

Puntiamo sulla semplicità e l’efficienza. Come Regione ci siamo impegnati affinché tutti gli abbonamenti acquistati prima, e con scadenza oltre il 1° novembre, continuino ad essere validi.

Ricordiamo che esiste una rete di 35 biglietterie ufficiali e poco più di 2.000 rivendite già attive su tutto il territorio regionale a cui se ne stanno aggiungendo altre per arrivare a 3 mila. Un numero a cui si aggiungono le edicole che hanno già aderito numerose per la vendita dei biglietti cartacei

Sul territorio toscano sono stati distribuiti e sono già disponibili 105.400 biglietti, di cui 91.800 biglietti singoli e 13.600 carnet, per un insieme potenziale di oltre 228 mila corse.

Print Friendly, PDF & Email