Home Territorio ‘Un Napolitain à Paris’ all’Institut Français Napoli

‘Un Napolitain à Paris’ all’Institut Français Napoli

478
'Un Napolitain a Paris'


Download PDF

In scena il 23 febbraio a Napoli

Riceviamo e pubblichiamo.

Domenica 23 febbraio, ore 21:00, presso l’Institut Français Napoli, in occasione della XXV edizione del Francofil Festival andrà in scena ‘Un Napolitain à Paris’, uno spettacolo di riscoperta che omaggia la musica di Antonio Di Domenico (1922 – 1988), musicista che da giovanissimo andò a cercare fortuna, da Pozzuoli a Parigi, dove si svolse la sua carriera di musicista e raffinato compositore di chanson, cadute nell’oblio prima dell’avvenuto di internet e YouTube.

“Un rêve musical” di Vincenzo Caruso, pianista e compositore, che essendo l’unico depositario degli spartiti di Antonio Di Domenico, decide di selezionarli e riarrangiarli nel “sogno” di portarli a nuova vita. Da qui l’incontro con la cantante Gioia Fusco che per la sua versatilità si dimostra da subito a suo agio in questo repertorio che rimanda all’epoca e alla vocalità di Édith Piaf.

La mise en scène completa in maniera determinante la parte musicale con gli interventi surreali e preziosi dell’attore Sergio Di Paola e il racconto, recitato soprattutto in francese, affidato all’attrice Leda Conti.

A rappresentare metaforicamente in un unico personaggio il sogno romantico Parigino de “l’amour”, i ballerini Adriana Pappalardo e Edmondo Tucci che ha curato gli interventi coreografici.

Posti limitati ad invito.

Per informazioni:
vincaruso5@gmail.com

Print Friendly, PDF & Email