Home Toscana Regione Toscana Pegaso per lo Sport 2020, 14 in corsa

Pegaso per lo Sport 2020, 14 in corsa

191
Pegaso per lo Sport


Download PDF

Premiazione il 9 marzo al Teatro della Compagnia a Firenze

Riceviamo e pubblichiamo da Agenzia Toscana Notizie.

La sfida per aggiudicarsi il titolo di ‘Sportivo toscano dell’anno 2020’ è aperta. Individuata dal Gruppo toscano giornalisti sportivi dell’USSI, insieme a CONI e CIP Toscana, la rosa dei concorrenti per il Pegaso per lo sport 2020: si tratta di 13 atleti e 1 società.
La cerimonia di premiazione è in programma per il prossimo 9 marzo, presso il Teatro della Compagnia, a Firenze.

Il Pegaso per lo sport è il massimo riconoscimento che la Regione Toscana assegna ogni anno ad atleti e società sportive che nella stagione agonistica precedente si sono affermati in competizioni nazionali e internazionali e che si sono segnalati per etica sportiva e fair play.

Questi i candidati 2020
• Andrea Benelli, 60 anni di Firenze, tiro a volo, commissario tecnico della Nazionale di skeet vincitrice nel 2019 di 11 medaglie iridate ed europee e già qualificata per i Giochi di Tokyo;
• Giorgia Catarzi, 18 anni, Firenze, ciclismo, campionessa mondiale ed europea juniores di inseguimento a squadre;
• Tommaso Ciuffi, 26 anni, Firenze, automobilismo, vincitore del Tricolore rally 2 ruote motrici;
• Simone Ciulli, 34 anni, Firenze, nuoto paralimpico, bronzo ai Mondiali, già qualificato agli Europei di Funchal e alle Paralimpiadi di Tokyo;
• Lorenzo Dalla Porta, 22 anni, Montemurlo PO, motociclismo, vincitore del titolo mondiale della Moto3;
• Gabriele Detti, 25 anni, Livorno, nuoto, bronzo sui 400 s.l. agli Europei in vasca corta di Glasgow e bronzo sulla stessa distanza ai Mondiali di Gwangju col nuovo record italiano;
• Larissa Iapichino, 17 anni, Borgo San Lorenzo FI, atletica, campionessa europea juniores, under 20, di salto in lungo e primatista italiana;
• Lara Mori, 21 anni, Montevarchi AR, ginnastica Artistica, 2 ori 4 argenti e 1 bronzo ai Tricolori assoluti nelle specialità del corpo libero e della trave;
• Lorenzo Musetti, 18 anni, Carrara, tennis, vincitore degli Australian Open Junior;
• Gabriele Rossetti, 25 anni, Firenze, tiro a volo, campione del mondo con Diana Bacosi nello skeet mixed team;
• Matteo Panariello, 32, Livorno, para-archery, record del mondo ai campionati italiani outdoor di Ugnano (FI);
• Alessandro Spagnoli, 47 anni, Carrara, tiro a volo paratrap, due volte campione del mondo, individuale e a squadre, ai Mondiali paratrap di Sydney;
• Antonio Tiberi, 18 anni, Gavignano RM, ciclismo, campione del mondo juniores a cronometro ai mondiali di Harrogate in Inghilterra;
• Hockey Club Forte Dei Marmi, hockey Su Pista, campioni d’Italia.

Tutte le informazioni sullo speciale dedicato al premio

Print Friendly, PDF & Email