Home Lazio Regione Lazio Trasporti: Regione Lazio-sindacati, riavvio percorso condiviso

Trasporti: Regione Lazio-sindacati, riavvio percorso condiviso

352
Roma


Download PDF

Nota congiunta degli Assessori Alessandri e Di Berardino e dei Segretari generali Stanziale, Masucci e Rossitto

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa della Regione Lazio.

Si è svolto oggi pomeriggio un incontro, terminato in serata, tra gli assessori della Regione Lazio ai Lavori Pubblici e Trasporti, Mauro Alessandri, e al Lavoro e ai Nuovi diritti, Claudio Di Berardino, con i segretari generali di Filt Cgil, Fit Cisl e UilTrasporti di Roma e del Lazio.

La Regione Lazio ha chiarito i termini della delibera di adozione dei nuovi indirizzi di affidamento del servizio di trasporto pubblico regionale e locale sulle ferrovie ex concesse.

Le organizzazioni sindacali, riconoscendo la natura sostanzialmente formale e obbligatoria dell’atto della Regione, si sono riservate di produrre nei prossimi giorni ulteriori elementi di riflessione sulla delibera, elementi che la regione Lazio si è dichiarata disposta ad approfondire.

Le parti hanno concordato sulla necessità di avviare una nuova stagione per condividere le prossime strategie in merito al trasporto pubblico regionale su gomma e ferro.

Si è deciso di proseguire, come metodo di lavoro, nel dialogo per i futuri processi e per le future scelte progettuali che l’amministrazione regionale riterrà di adottare, proseguendo nel confronto sul Piano regionale della mobilità delle merci e delle persone, sul quale le parti convengono di incontrarsi già entro la fine del mese di giugno.

Gli assessori Alessandri e Di Berardino hanno ribadito la disponibilità dell’amministrazione a fare la propria parte in tutte le questioni aperte, a partire dall’attenzione alla quantità e alla qualità del servizio offerto ai cittadini romani e laziali, e alle tutele delle lavoratrici e dei lavoratori del settore dei trasporti. Si è ritenuto, infine, di avviare un percorso di condivisione sull’attivazione delle risorse già destinate al miglioramento e al potenziamento delle infrastrutture della mobilità.

Lo dichiarano in una nota congiunta gli Assessori ai Lavori pubblici e ai Trasporti, Mauro Alessandri, al Lavoro e ai nuovi diritti, Claudio Di Berardino, e i segretari generali della Filt Cgil, Eugenio Stanziale, della Fit Cisl, Marino Masucci, e della Uiltrasporti, Simona Rossitto.

Print Friendly, PDF & Email