Home Territorio Star violino Alessandro Quarta sul palco della Primavera Fiesolana

Star violino Alessandro Quarta sul palco della Primavera Fiesolana

177
Alessandro Quarta - ph Marco Perulli
Alessandro Quarta - ph Marco Perulli


Download PDF

In concerto il 19 aprile al Teatro di Fiesole (FI)

Riceviamo e pubblichiamo.

Dal rock al pop, da Morricone a Piazzolla: la star del violino Alessandro Quarta ci conduce attraverso mondi musicali diversi, venerdì 19 aprile, ore 21:00, al Teatro di Fiesole (FI) nell’ambito del festival Primavera Fiesolana.
I biglietti, 17,25/23 euro, compresi diritti di prevendita, sono disponibili sul sito del teatro www.teatrodifiesole.it, su www.ticketone.it, tel. 892 101, e nei punti Box Office Toscana – tel. 055-210804.

Un genio della musica, senza frac. Gran virtuoso del violino – suona un raro Alessandro Gagliano del 1723 – ma anche compositore e polistrumentista, Alessandro Quarta è tra i massimi talenti del proprio strumento, oltre che un artista dall’indole ribelle.

‘No Limits’ è il progetto che, insieme al pianista Giuseppe Magagnino, porta l’ascoltatore dalla classica al rock, dal jazz al pop, con arrangiamenti originali firmati dallo stesso Quarta.

L’obiettivo è fondere interpretazione, improvvisazione, suono e interplay in un viaggio che ha come obiettivo la creazione di momenti unici e irripetibili, frutto dell’interazione tra violino e pianoforte.

Si passa, così, da Bach, Mozart, Beethoven e Paganini a composizioni jazz che hanno segnato in maniera trasversale l’evoluzione della cultura afroamericana – Ellington, Porter, Gershwin, Schifrin, Corea – a splendide composizioni inedite.

Acclamato dalla CNN come ‘Musical Genius’, premiato a Montecitorio come ‘Miglior Eccellenza Italiana nel Mondo’ per la Musica, Alessandro Quarta ha affiancato l’étoile Roberto Bolle nel brano ‘Dorian Gray’, incantando il pubblico dell’Arena di Verona, delle Terme di Caracalla, di piazza Santissima Annunziata e di altre meravigliose location. Per non dire dei successi in ambito classico, sotto la direzione di Maazel, Chung, Metha e altre celebri bacchette.

In programma fino al 24 aprile al Teatro di Fiesole, Primavera Fiesolana ospiterà nei prossimi giorni i concerti di Remo Anzovino, Roberto Abbiati e Camerata Fiesolana: un cartellone volutamente sospeso tra intrattenimento, teatro d’impegno civile e di narrazione, jazz, classica, musica contemporanea e multidisciplinarietà.

Primavera Fiesolana è realizzata con il sostegno di Regione Toscana e Fondazione CR Firenze. Sponsor del Teatro di Fiesole: Officine Mario Dorin, Banca Cambiano 1884, Unicoop Firenze, Stefano Ricci e Ludovico Martelli.

Info, programma e prevendite sul sito www.teatrodifiesole.it.

Disponibili in prevendita anche tre diverse formule di abbonamento, per tutti i gusti e tutte le tasche.

Per chi viene in auto, si consigliano i parcheggi di piazza del Mercato, a pagamento, e di via delle Mura Etrusche, gratuito.

Print Friendly, PDF & Email