Home Territorio Sportello di Mediazione Culturale Arci Napoli

Sportello di Mediazione Culturale Arci Napoli

762


Download PDF

Cercasi volontari per aiutare gli stranieri

Prossima apertura dello sportello di mediazione culturale presso la sede dell’Arci Napoli sita in Via Abate Minichini 37. La nuova utile iniziativa a favore di cittadini stranieri nasce dall’esigenza di aiutare concretamente queste persone, di lingua e cultura diversa, ad integrarsi ed orientarsi nel nostro territorio.

Spesso la vera difficoltà di molti emigrati in Italia concerne l’assenza di luoghi appositi dove poter imparare la lingua e di strutture idonee che possano indirizzarli nel riconoscimento dei loro diritti, come il servizio sanitario. A questo proposito, Arci Napoli, ha creato uno sportello utile a guidarli nella gestione di pratiche burocratiche e all’insegnamento della lingua Italiana.

Arci Napoli chiede il sostegno di volontari, persone in grado di comunicare con loro, capire le loro esigenze e farli sentire a proprio agio. Occorre che i volontari parlino almeno una di queste lingue: arabo, francese, inglese, turco, amarico, tigrino, farsi, pashtun, somalo, kurdo, turco, serbo-croato, sudanese, albanese,afgano, angla o cingalese.

Per aderire al progetto è consigliabile recarsi personalmente presso la sede Arci Napoli, oppure contattare lo 081/19339008 o scrivere all’indirizzo e-mail info@arcinapoli.it.

Print Friendly, PDF & Email
Vincenzo Marino Cerrato

Autore Vincenzo Marino Cerrato

Vincenzo Marino Cerrato, giornalista pubblicista, avvocato, esperto di politica.