Home Territorio Rassegna teatrale ‘Pucciartista’ al Teatro Città di Pace

Rassegna teatrale ‘Pucciartista’ al Teatro Città di Pace

931
Pucciartista

Dal 21 ottobre a Puccianiello (CE)

Riceviamo e pubblichiamo.

L’associazione culturale ‘I Guitti’ di San Nicola La Strada (CE), riparte con la Rassegna teatrale ‘Pucciartista’, nella sua seconda edizione, arricchita e impreziosita di nuovi spettacoli, performance musicali e momenti di grande drammaturgia.

Il prestigioso palinsesto, vedrà iniziarsi il 21 ottobre 2018, presso il Teatro Città di Pace, in via SS Nome di Maria, 1 di Puccianiello, piccola frazione di Caserta, da cui la rassegna prende il nome, con la rappresentazione de ‘L’ultimo pezzo di cotone di zucchero’, con Ida Anastasio e Giovanni Allocca, scritto e diretto da Pippo Cangiano, per poi terminare il 7 aprile 2019 con Elena Starace e Valeria di Biasio nell’opera diretta da Giovanni Compagnone, ‘Scadenza 4, pagabile 5’.

Una manifestazione che vanta i più grandi artisti del teatro contemporaneo di Caserta, e non solo, ripartita in dieci spettacoli esclusivi e di grande qualità.

Tra la data di apertura della kermesse e l’ultimo appuntamento, andranno in scena l’11 novembre 2018 ‘Trama di Natale – una storia di complicità’, con Ida Anastasio, Antonio di Nota e Giovanni Allocca, adattamento e regia di Giovanni Compagnone; il 25 novembre 2018 con Michele Tarallo e Valeria Impagliazzo, ‘Come uno straniero, l’autismo per comunicare’, di Angelo Callipo, regia di Giovanni Allocca; il 16 dicembre 2018 con Paolo Caiazzo, ‘Non mi chiamo Tonino’, scritto e diretto da Paolo Caiazzo; il 13 gennaio 2019 con Antonio Di Nota, Claudia Russi, Peppe Merola, ‘Quaranta ma non li dimostra’, di Peppino De Filippo, regia di Antonio Di Nota; il 3 febbraio 2019 con Nicolò, ‘Alice nel paese delle meraviglie’, diretto da Rossella Rocciola; il 24 febbraio 2019 con Fulvia Castellano, Pina Bernardo, Teresa Perretta, Claudia Buono, ‘RUMORSpettegolezzi’, di Neil Simon, adattamento e regia Vittoria Sinagoga; il 10 marzo 2019 con Ernesto Lama e Aniello Palomba, ‘Assolo per Duo’, scritto e diretto da Ernesto Lama; il 24 marzo con Ciro Ceruti e Francesco Procopio, ‘I Nuovi Poveri’, scritto e diretto da Ciro Ceruti.

Un incontro tra compagnie e associazioni con la stessa visione d’insieme: ‘IdeaChiara Onlus’, la Compagnia Teatrale Sara Maietta, Compagnia Caserta Giovani Danzatori e Actory Art, unite da eguali intenti e collaboranti in perfetta sinergia.

‘Pucciartista’ è una manifestazione ideata e organizzata da Giovanni Compagnone insieme a Giovanni Allocca e Giuseppe Gentile, che nasce, nel marzo del 2018, da una forte esigenza di riscatto delle eccellenze campane.

Una nutriente spinta alla valorizzazione dei talenti e delle risorse di un territorio spesso poco consapevole delle proprie ricchezze artistiche e culturali e ingiustamente inerme di fronte alle sue potenzialità.

A premio e riconoscimento di tali meriti, lo scultore casertano Pietro Santamaria ha realizzato un’opera in marmo raffigurante una mano chiusa con solo l’indice puntato al cielo, a significare l’espressione, più che mai foriera di autenticità e speranza, ‘Qualsiasi Arte in pugno’ è indice di gloria.

La scultura in questione, non a caso, verrà attribuita in premio durante la manifestazione, ad artisti o a persone che si sono contraddistinte per il loro impegno politico e sociale e che afferiscono al territorio campano.

Tutti gli spettacoli in cartellone andranno in scena nei giorni di domenica alle ore 18:00.

Print Friendly, PDF & Email