Home Territorio Presentata la stagione 2019 – 2020 dello Spazio 18B

Presentata la stagione 2019 – 2020 dello Spazio 18B

246
Trova il tuo spazio


Download PDF

Tutti gli spettacoli in cartellone nella sala romana

Riceviamo e pubblichiamo.

‘Trova il tuo spazio’ è il claim della nuova stagione dello Spazio 18B, l’intima e vivace realtà teatrale, punto di riferimento culturale della Garbatella, Roma, guidato dalla Compagnia dei Masnadieri.
Un teatro che si pone l’obiettivo di essere un centro nevralgico, una casa accogliente in cui ognuno possa trovare il proprio posto, la propria “stanza”, il proprio “spazio”, in base alle diverse esigenze, gusti, passioni.

Una stagione variegata, con una particolare attenzione alla drammaturgia contemporanea, preceduta da una Rassegna Rewind che ripropone due degli spettacoli che hanno riscosso maggior successo nella precedente stagione, ‘La cena di Giovanni Greco’, dal 10 al 13 ottobre, e ‘Rieducazione sentimentale’ di Alice Lutrario, dal 17 al 20 ottobre.

Saranno ben quattro i debutti in prima nazionale: il distopico ‘Oltre il muro’ di Massimo Roberto Beato, dal 5 al 17 novembre; ‘Io – ti – amo senza altrove’ di e con Elena Arvigo, un viaggio attraverso le parole, il loro potere, la loro magia, al 21 al 24 novembre; l’intrigante giallo ‘Assassinio a casa Christie’ di Jacopo Bezzi, dal 10 al 31 dicembre; ‘Doppiaggio’ di Maricla Boggio, dal 3 al 15 marzo, un’istantanea sul mondo del cinema e i suoi incantevoli mestieri.

Numerose le ospitalità: il varietà ‘Stasera ve le canto io’ diretto da Manfredi Russo, dal 16 al 19 gennaio; l’ordinaria oasi di immondizia di ‘Munne – ‘O munno differente’ di Marzia Ercolani, dal 4 al 9 febbraio; ‘Carlos, l’ultima volta’ di Emiliano Metalli, dal 20 al 23 gennaio, vero e proprio tango di dialoghi solitari; ‘Shots’ di e con Francesco Bernava e Alice Sgroi, liberamente ispirato ai racconti di Charles Bukowski, dal 19 al 22 marzo; la storia d’amore e possessione de ‘La sposa del vento’ di Sergio Casesi, dal 2 al 5 aprile; l’esistenziale ‘La vita che ti lascio’ di Salvatore Riggi, dal 7 al 10 maggio, e l’intenso ‘Passione’ di Vincenzo Longobardi, dal 14 al 17 maggio.

A questi si aggiungono la rassegna ‘Spiritualmente Laici’ a cura di
Duska Bisconti e Stefania Porrino, con il patrocinio S.I.A.D – C.E.N.D.I.C, giunta alla settima edizione, la Rassegna di corti teatrali ‘Sostantivo Gender – terza edizione La Karl Du Pignè’, con il patrocinio di Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio d’Amico e Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli, dal 26 al 28 maggio e gli Incontri con gli autori a cura della SIAD – Società Italiana Autori Drammatici, veri e propri salotti letterari che permetteranno a un pubblico di tutte le età di avvicinarsi alle pagine della drammaturgia contemporanea.

Ampio spazio è dedicato anche alla formazione con la Scuola di Arti Dello Spettacolo E Laboratori Base e Avanzati per tutte le età.

Vi aspettiamo per trovare il vostro spazio ideale.

Schede spettacoli

Print Friendly, PDF & Email