Home Toscana Regione Toscana Presentata a Firenze la mostra ‘American Art 1961 – 2001’

Presentata a Firenze la mostra ‘American Art 1961 – 2001’

525
Eugenio Giani


Download PDF

Giani: ‘Un grande evento per far ripartire la cultura in presenza’

Riceviamo e pubblichiamo da Agenzia Toscana Notizie.

Un grande evento artistico che sancisce la ripartenza della cultura in presenza a Firenze.

Così il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani ha salutato l’imminente avvio di ‘American Art 1961 – 2001’, una grande mostra che celebra l’arte moderna degli Stati Uniti d’America attraverso oltre 80 opere di 53 artisti da Andy Warhol a Kara Walker.

L’esposizione, in programma a Palazzo Strozzi dal 28 maggio al 29 agosto, è stata presentata oggi, 26 maggio, nel corso di una conferenza stampa cui ha partecipato il Presidente Giani.

Ha detto:

A 20 dall’attacco alle Twin Towers questa mostra ci propone uno straordinario percorso attraverso opere di personalità e movimenti che hanno segnato l’arte americana tra due momenti storici decisivi: tra il 1961 e il 2001 gli Stati Uniti sono stati al centro dello sviluppo della civiltà mondiale, esercitando questo ruolo nel loro Paese ma anche a livello internazionale.

E questo, con tutti i suoi risvolti, positivi e negativi, ha avuto il suo riflesso nelle espressioni artistiche.

Per Giani la mostra ha anche il compito di rilanciare fortemente le connessioni con gli USA, forzatamente interrotte dalla pandemia:

Un alto funzionario dell’Ambasciata statunitense a Roma, che ho incontrato nei giorni scorsi, mi ha detto una frase eloquente: ‘Negli Stati Uniti si aspetta la Toscana’.

È il segno della grande volontà di riprendere quel rapporto naturale che la nostra terra ha sempre avuto verso quella grande realtà: la mostra potrà così fare da volano a una serie di occasioni di rilancio delle relazioni e di stimolo culturale e turistico.

Nel suo intervento Giani ha infine sottolineato il ruolo della Fondazione Palazzo Strozzi, organizzatrice dell’evento, Fondazione che, ha detto Giani:

Nei suoi 15 anni di attività ha dimostrato di saper svolgere molto bene la sua mission culturale.

Print Friendly, PDF & Email