Home Territorio ‘Il persecutore’ al Teatro Vascello

‘Il persecutore’ al Teatro Vascello

1058
'Il persecutore'


Download PDF

Promozione speciale il 19 settembre a Roma

Riceviamo e pubblichiamo.

Martedì 19 settembre, ore 21:00, presso il Teatro Vascello di Roma andrà in scena lo spettacolo ‘Il persecutore’ di Julio Cortázar, con Massimo Popolizio e Javier Girotto,
cura registica, adattamento e riduzione Teresa Pedroni.

Promozione speciale valida martedì 19 settembre:
€20,00 euro in due, 1 biglietto ad €15,00, 1 a €5,00.
Prenotati subito:
06-5898031 – 06-5881021
promozione@teatrovascello.it

Aiuto regia Elena Stabile
Assistente alla regia Pamela Parafioriti
Assistente volontario Francesco Lonano
Fonica Fabio Rivelli
Light Designer Stefano Greco
Compagnia “Diritto & Rovescio”
Organizzazione generale Fabrizia Falzetti

Una serata che si prefigge di offrire la magia dell’incontro tra la letteratura e la musica. Un evento che ha come protagonisti un grande attore e un grande jazzista per ricreare l’atmosfera evocata da pagine straordinarie su di un personaggio altrettanto straordinario e mitico come Charlie Parker.

Il rapporto tra la lettura attoriale e la lettura musicale per arrivare all’esecuzione di una partitura che esprima al suo meglio le possibilità e i sottotesti nascosti nell’opera letteraria.

Come raggiungerci:
Il Teatro Vascello si trova in Via Giacinto Carini 78, a Monteverde Vecchio a Roma sopra a Trastevere, vicino al Gianicolo.

Con mezzi privati:
Parcheggio per automobili lungo Via delle Mura Gianicolensi, a circa 100 metri dal Teatro. Parcheggi a pagamento vicini al Teatro Vascello:
Via Giacinto Carini, 43, Roma tel. 06-5800108;
Via Francesco Saverio Sprovieri, 10, Roma tel. 06-58122552;
Via Maurizio Quadrio, 22, 00152 Roma tel. 06-5803217;
Via R. Giovagnoli, 20, 00152 Roma tel. 06-5815157.

Con mezzi pubblici:
Autobus 75 ferma davanti al teatro Vascello che si può prendere da stazione Termini, Colosseo, Piramide, oppure: 44, 710, 870, 871.
Treno Metropolitano: da Ostiense fermata Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello.

Print Friendly, PDF & Email