Home Territorio ‘Napule e io’, prima presentazione libro

‘Napule e io’, prima presentazione libro

614
 'Napule e io. Suniette, strammuotte, bazzoffie e altri versi napoletani' di Angelo Manna


Download PDF

Il 12 giugno alla sede della casa editrice Homo Scrivens di Napoli

Riceviamo e pubblichiamo.

Martedì 12 giugno 2018, alle ore 17:30, presso la sede della casa editrice Homo Scrivens
Via Santa Maria della Libera, 42, Napoli, si terrà la prima presentazione del ‘Napule e io. Suniette, strammuotte, bazzoffie e altri versi napoletani’ di Angelo Manna, Collana Arti-poesia.
Intervengono:
Aldo Manna, Silvio Mastrocola, Michele Serio, Chiara Tortorelli.
Modera l’editore: Aldo Putignano.
Letture di: Giuseppe Mastrocinque.

Il libro
Vita vissuta, stati d’animo esposti con grande partecipazione, in un lessico popolare, ‘a lengua ‘e tata, che Angelo Manna ha adoperato con effetti di gran divertimento ed estrema padronanza secondo il modello dei padri della nostra letteratura, da Basile a Cortese. Espressioni ormai desuete, antichi lemmi e fonemi remoti riprendono vita e colore in un sacrale idioma di cui fu fiero paladino e sostenitore.

Angelo Manna
(Acerra, Napoli, 1935 – Pozzuoli 2001), scrittore, poeta e giornalista, politicamente impegnato in difesa del Sud Italia. Fondatore del “Fronte del Sud”, raggiunse massima popolarità con la trasmissione televisiva autogestita “Il Tormentone” in cui denunciava gli imbrogli della politica e i soprusi ai danni del Meridione, attività che gli valse l’elezione in Parlamento con oltre ottantamila preferenze. L’ultima sua opera pubblicata è ‘Gli Angiò di Napoli’, Homo Scrivens 2015.

Print Friendly, PDF & Email