Home Territorio Napoli al via edizione 2019 del ‘Festival del Teatro Amatoriale’

Napoli al via edizione 2019 del ‘Festival del Teatro Amatoriale’

610
Pietro De Vico e Anna Campori


Download PDF

L’edizione di quest’anno dedicata ad Anna Campori

Riceviamo e pubblichiamo.

È nel nome e nella memoria dell’indimenticabile attrice Anna Campori che è appena partita l’edizione 2019 del ‘Festival del Teatro Amatoriale’, organizzato dal Teatro Totò di Napoli.

Come spiega l’ideatore e organizzatore Enzo Liguori:

Una rassegna realizzata con il proposito di valorizzare un settore che nella nostra tradizione ha fornito sempre spettacoli di qualità e che in passato ha messo in mostra potenzialità individuali interessanti anche per il teatro professionistico.

Sei le compagini teatrali partecipanti quest’anno. Dopo l’inaugurazione con la compagnia de “Il Loggione” con ‘I Pensuonati – Scherzo in Musica in Varietà’ a salire sul palco di via Frediano Cavara saranno, il 30 aprile, la Compagnia de “L’eclettica” con ‘La versione dei fatti’ ed il 16 maggio il Solidarity Theatre con ‘Porpora’.

Ancora per lo storicizzato Festival, dal 17 maggio arriveranno gli attori di “Si fa per ridere” con il classico ‘Tre Pecore Viziose’; dal 26 maggio “Gli Omonimi” con ‘Tratti e ritratti omonimi’; dal 31 maggio, “Colpi di Scena” in ‘Piccoli segreti di famiglia’; fino a giungere all’8 giugno con gli interpreti di “Punto e a Capo” alle prese con la commedia ”O medico de pazzi’.

Tanti i premi:
Miglior attrice e Miglior attore non protagonista, Miglior regia, Miglior Autore, Migliori Costumi, Miglior Scenografia, Migliori Musiche, Miglior attore e Migliore attrice protagonista, Miglior spettacolo e Miglior Compagnia, le Compagnie vincitrici parteciperanno fuori abbonamento alla Stagione Teatrale 2019/2020 del Teatro Totò.

I premi saranno attribuiti dalla Giuria Tecnica presieduta da Annamaria Ackermann, e composta da Gaetano Liguori, il Direttore Artistico del Teatro Totò, Davide Ferri, Ettore Squillace, Rosario Minervini, Edoardo Guadagno, Luca Bruno. E dalla Giuria Popolare presieduta da Gaetano Gesmundo, da Ginevra Giannattasio e dai presidenti delle Municipalità del Comune di Napoli.

I premiati riceveranno il Totò d’oro, premio ufficiale del ‘Festival del Teatro Amatoriale’, realizzato dal maestro Marco Ferrigno, considerato tra i caposcuola nell’arte della terracotta napoletana.

Print Friendly, PDF & Email