Home Toscana Regione Toscana Monsummano (PT), inaugurato il complesso di social housing

Monsummano (PT), inaugurato il complesso di social housing

734
inaugurazione social housing Candala


Download PDF

La cerimonia al Centro Residenziale di Candalla il 23 luglio

Riceviamo e pubblichiamo da Agenzia Toscana Notizie.

Inaugurato stamani il Centro Residenziale di Candalla a Monsummano Terme (PT), intervento di social housing promosso dalla ‘Fondazione Caript’ in collaborazione con il Comune di Monsummano Terme e realizzato anche con il contributo di Intesa Sanpaolo.

Presenti all’iniziativa l’Assessore regionale alla casa, Vincenzo Ceccarelli, il Sindaco di Monsummano, Rinaldo Vanni, il Presidente della ‘Fondazione Caript’, Luca Iozzelli e il Presidente della Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia, Francesco Ciampi.

L’edificio, a pochi passi dal cuore della cittadina termale, vicino ad un centro commerciale e ad uno spazio verde realizzato lungo il torrente Candalla, ha la struttura portante in legno, è dotato di pannelli solari e fotovoltaici ed è realizzato seguendo le moderne pratiche di bioedilizia.

Il complesso abitativo è composto da 18 appartamenti in locazione a canone calmierato, assegnati attraverso un bando pubblico destinato alla cosiddetta ‘fascia grigia’, cioè quella parte di popolazione che ha difficoltà a reperire un alloggio alle condizioni praticate dal mercato, ma la cui situazione economico-sociale non è tale da consentire l’accesso al patrimonio residenziale pubblico.

Ha detto l’Assessore regionale alla casa Ceccarelli:

Questo intervento è la dimostrazione che enti pubblici e soggetti privati quando lavorano insieme, ognuno per la propria parte, possono realizzare interventi innovativi che danno risposte attese dai cittadini.

In particolare, il diritto alla casa, insieme a quello al lavoro e alla salute, è indubbiamente fondamentale e deve essere preservato da parte delle istituzioni.

Perché la casa è il luogo da cui attingere coraggio e fiducia per guardare avanti.

Questa operazione è allo stesso tempo un progetto di riqualificazione, una risposta alle esigenze abitative e un intervento che guarda all’ambiente.

Auguri a chi ci abiterà, per stringere anche nuove relazioni e amicizie, e garantire solidarietà e coesione sociale.

Print Friendly, PDF & Email