Home Toscana Regione Toscana ‘Maxi buca’ di Livorno, aggiudicati i lavori

‘Maxi buca’ di Livorno, aggiudicati i lavori

421
'Maxi buca' di Livorno


Download PDF

Importo lavori €1.596.517,00

Riceviamo e pubblichiamo da Agenzia Toscana Notizie.

Aggiudicati in via definitiva i lavori per il ripristino della frana al km 79+865 della sgc FI-PI-LI, in corrispondenza della cosiddetta ‘maxi buca’ di via Quaglierini, nel Comune di Livorno.

Con un decreto dirigenziale la Regione Toscana ha autorizzato la stipula del contratto con un raggruppamento temporaneo di imprese con sede legale a Pomarance (PI).

La ‘maxi buca’ di Via Quaglierini ha compiuto da poco 11 anni, come hanno sottolineato alcuni cittadini livornesi con iniziative goliardiche.

È divenuta questione di competenza regionale dal 2016. La Regione si è subito adoperata per accelerare la soluzione dei problemi ereditati dalla precedente gestione provinciale e per adeguare le procedure di gara al nuovo codice degli appalti, più volte modificato.

La gara di appalto è terminata lo scorso mese di febbraio, con un’aggiudicazione provvisoria alla quale ha fatto seguito un ricorso da parte delle aziende non vincitrici. Dopo il recente pronunciamento del TAR si è concluso l’iter del ricorso ed è stato possibile procedere all’aggiudicazione definitiva. Ora si attende l’apertura dei cantieri.

Il valore complessivo dei lavori è calcolato in €1.596.517,00, di cui €55.920,00 destinati agli oneri per la sicurezza, cifre IVA esclusa.

Print Friendly, PDF & Email