Home Lombardia Regione Lombardia Lombardia, eletti i nuovi Presidenti Commissioni Bilancio e Territorio

Lombardia, eletti i nuovi Presidenti Commissioni Bilancio e Territorio

1212
Marco Alparone e Claudia Carzeri


Download PDF

Marco Alparone e Claudia Carzeri, entrambi di Forza Italia, eletti Presidenti delle Commissioni ‘Programmazione e Bilancio’ e ‘Territorio e Infrastrutture’

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Consiglio Regionale della Lombardia.

Marco Alparone e Claudia Carzeri, entrambi di Forza Italia, sono i nuovi Presidenti rispettivamente della Commissione ‘Programmazione e Bilancio’ e della Commissione ‘Infrastrutture e Territorio’, eletti questo pomeriggio, 29 luglio, nel corso delle sedute appositamente convocate dal Presidente del Consiglio regionale Alessandro Fermi.
Marco Alparone è stato eletto con 58 voti presidente della Commissione ‘Programmazione e Bilancio’ in sostituzione di Silvia Sardone, lo scorso 26 maggio eletta in Parlamento Europeo, mentre Claudia Carzeri, anche lei con 58 voti, è subentrata alla guida della Commissione ‘Territorio e Infrastrutture’ al posto di Angelo Palumbo, dimissionario dalla carica di presidente.

Ha sottolineato Marco Alparone:

In questo mese l’esperienza da relatore durante l’ultima sessione di bilancio mi ha dato modo di apprezzare la struttura della Commissione e il suo ufficio di presidenza, così come l’Assessore Caparini e il suo staff, dai quali ho trovato grande disponibilità.

Sarà pertanto un vero piacere poter continuare a collaborare con loro e con gli altri componenti della Commissione in questo nuovo ruolo e assicuro sin d’ora il massimo impegno nell’interesse dell’ente regionale e di tutti i cittadini lombardi.

Afferma a sua volta Claudia Carzeri:

Ringrazio i colleghi per aver riposto in me la loro fiducia: da parte mia cercherò di svolgere al meglio l’incarico affidatomi.

La Commissione da me presieduta si occupa di temi di importanza cruciale per il nostro territorio: la manutenzione e il potenziamento delle infrastrutture lombarde, l’urbanistica, i servizi abitativi e le politiche della mobilità. Tutti temi essenziali per lo sviluppo della nostra Regione, che dovranno essere posti tra le priorità dell’agenda regionale.

Print Friendly, PDF & Email