Home Campania Comune di Napoli La medicina territoriale e Napoli

La medicina territoriale e Napoli

143
medici


Download PDF

Gli Assessori Menna e Pagano ringraziano i medici di famiglia

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Comune di Napoli.

Stamattina, 2 aprile, è stato effettuato un monitoraggio del personale e di tutti gli ospiti di uno dei nostri centri di prima accoglienza per un caso sospetto di Covid tra gli operatori.

Commenta l’Assessore Pagano:

Appena ho ricevuto la telefonata preoccupata del Direttore, ho telefonato all’Assessore Menna per concordare su come procedere nei tempi più rapidi possibili.

Afferma l’Assessore Menna:

Ho chiamato il Dottore Sparano Presidente della Federazione dei Medici di Medicina Generale, che immediatamente ha compreso la delicatezza della situazione ed in meno di 1 ora ho organizzato, insieme ad un altro collega, il sopralluogo per effettuare i tamponi a tutti e quando tutti gli ospiti erano ancora nella struttura, insieme agli operatori si è proceduto a tamponare tutti.

Continuano Menna e Pagano:

Abbiamo avuto dopo poco tempo gli esiti e sono risultati tutti negativi e abbiamo tirato un sospiro di sollievo.

Tenevamo a ringraziare pubblicamente il Dottore Sparano, non solo per l’alta professionalità e la generosità che ha dimostrato, ma anche perché questo episodio ci consente di sottolineare il ruolo fondamentale che riveste nella Salute pubblica la Medicina Territoriale.

Solo un contatto capillare, come quello del medico di famiglia si può realizzare una filiera virtuosa di monitoraggio e cura.

Potenziare questo presidio della Sanità sarebbe un passo fondamentale per migliorare il servizio sanitario e come questa epidemia ci sta dimostrando.

Print Friendly, PDF & Email