Home SMOCSG I Cavalieri Costantiniani celebrano la Giornata per la Vita 2021

I Cavalieri Costantiniani celebrano la Giornata per la Vita 2021

195
Cavalieri Costantiniani con le primule della vita nel Chiostro adiacente alla Chiesa SS Trinità di Viterbo


Download PDF

Il 7 febbraio la Delegazione della Tuscia e Sabina ha partecipato alla Santa Messa mensile nella Chiesa della SS. Trinità di Viterbo

Domenica 7 febbraio 2021 in tutte le diocesi italiane si è celebrata la 43Giornata per la Vita.

I Cavalieri Costantiniani della Delegazione della Tuscia e Sabina, in pari data si sono riuniti nella Chiesa della SS. Trinità di Viterbo per partecipare alla consueta Santa Messa mensile, e questa Giornata per la Vita 2021 ha voluto essere un’occasione preziosa per riflettere sul valore dell’autentica libertà, nella prospettiva di un suo esercizio a servizio della vita propria e degli altri: la libertà non è il fine, ma lo “strumento” per raggiungere il bene proprio ed altrui, un bene strettamente interconnesso.

La Delegazione della Tuscia e Sabina del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio è peraltro, fin dalla sua istituzione, legata al Centro di Aiuto alla Vita (CAV) della Diocesi di Viterbo, collaborando fattivamente con la Casa di accoglienza per le madri in difficoltà ‘Madre Teresa di Calcutta’.

Il Delegato della suddetta legazione, Avv. Min. Plenip. Nob. Roberto Saccarello Cavaliere Gran Croce Jure Sanguinis con P.O., ha dunque consegnato al CAV diocesano il donativo generosamente offerto dai Cavalieri Costantiniani.

Inoltre, i Volontari Costantiniani si sono impegnati nella distribuzione – vendita ai fedeli delle primule, simbolo allegorico della vita, finalizzata a finanziare le attività dello stesso Centro.

Print Friendly, PDF & Email