Home Territorio Gridas, il 32° corteo di Carnevale

Gridas, il 32° corteo di Carnevale

720


Download PDF

A Scampia un risveglio delle coscienze e della creatività

Domenica 2 marzo a Scampia si terrà il tradizionale Corteo di Carnevale, giunto alla sua 32esima edizione, appuntamento ormai irrinunciabile del quartiere a nord di Napoli. L’allegro corteo di carri e maschere partirà alle ore 10.30 dalla sede del Gridas sita nei locali abbandonati del Centro Sociale dell’Ina Casa di Secondigliano, in Via Monte Rosa 90/b.  

Gridas, l’associazione culturale senza scopo di lucro fondata nel 1981 mette le proprie capacità artistiche, culturali, al servizio della gente comune per stimolare un risveglio delle coscienze e una partecipazione attiva alla crescita della società. Gridas promuove dal 1983 il carnevale di quartiere a Scampia su temi di attualità e laboratori per il recupero della manualità, cineforum gratuiti alternativi presso la propria sede proponendo film normalmente “evitati” o relegati in tarda notte dalla TV o dalle sale cinematografiche.

Tema del Carnevale di quest’anno è “Assolti o Condannati ovvero Produzioni dal basso e Protezioni dall’alto”; il riferimento è chiaramente alla vicenda giudiziaria conclusasi dopo 3 anni di processi con l’assoluzione del Gridas dall’accusa di invasione abusiva di edificio pubblico, supportata da una mobilitazione dal basso, ma anche, di contro, alle assoluzioni “illustri” di chi, protetto dall’alto, ha contribuito a avvelenare le nostre terre con una gestione scellerata dei rifiuti e ha condannato intere generazioni a una lenta agonia in un vero e proprio biocidio cui solo le mobilitazioni dal basso, come Fiumeinpiena, riescono a dare risposte e soluzioni concrete.

L’appuntamento con il divertimento del Corteo di Carnevale di Gradas è quindi fissato alle 10 di domenica 2 marzo.

Print Friendly, PDF & Email
Vincenzo Marino Cerrato

Autore Vincenzo Marino Cerrato

Vincenzo Marino Cerrato, giornalista pubblicista, avvocato, esperto di politica.