Home Lombardia Regione Lombardia Garante vittime reato Lombardia evento a tutela dell’immagine femminile

Garante vittime reato Lombardia evento a tutela dell’immagine femminile

344
'Il mio corpo è un tempio'


Download PDF

‘Il mio corpo è un tempio’: campagna di sensibilizzazione dell’immagine femminile contro gli stereotipi e la diseguaglianza di genere

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Consiglio regionale della Lombardia.

Si terrà domani giovedì 30 giugno alle ore 15:30 a Palazzo Pirelli a Milano in Sala Gonfalone l’evento organizzato dalla Garante per la tutela delle vittime di reato Elisabetta Aldrovandi con l’Associazione La stella di Daniele Onlus, a favore della campagna nazionale ‘Il mio corpo è un tempio’, con l’obiettivo di promuovere l’immagine femminile contro gli stereotipi e la diseguaglianza di genere.

Spiega Elisabetta Aldrovandi:

La prevenzione della violenza di genere e domestica si attua anche attraverso percorsi che portano alla piena consapevolezza di sé stessi, del proprio valore e della propria dignità.

Spesso le donne vittime di maltrattamenti vivono una condizione di scarsa considerazione e insufficiente cognizione dell’immenso valore che sono e rappresentano.

Esserne consce può aiutare a riconoscere da subito relazioni tossiche e personalità manipolatrici e abusanti, e può dare la forza per adottare ogni misura diretta a proteggere la propria incolumità fisica e psicologica.

La campagna ‘Il mio corpo è un tempio’, lanciata in nove città italiane in occasione dell’8 marzo 2022 dall’associazione La Stella di Daniele Onlus, è incentrata sulle adolescenti e le giovani donne e coinvolge trasversalmente tutti i futuri adulti.

Si propone di lanciare un messaggio alle nuove generazioni per promuovere la cultura del rispetto dell’immagine e del corpo femminile che non si limiti al solo punto di vista estetico ma soprattutto etico, celebrando il corpo della donna come un valore in sé, di cui le donne per prime si devono appropriare con consapevolezza, sfuggendo agli stereotipi, ai pregiudizi e alle generalizzazioni che la cultura dominante sembra voler imporre.

Il progetto si rivolge anche agli adulti quali figure educative per stimolare la riflessione su come comunicare efficacemente con i giovani e aiutarli a comprendere l’importanza e le conseguenze di parole e gesti.

L’evento è strutturato come un talk per mettere a confronto istituzioni ed esperti con il pubblico in sala: un pubblico costituito da genitori, docenti e giovani uomini e donne, attraverso un percorso costruito tra letture scelte per l’occasione e interpretate da giovani attori.

Oltre ad Elisabetta Aldrovandi, saranno presenti Laura Rossi – Presidente de La Stella di Daniele Onlus, Eleonora Daniele – giornalista, Antonella Elena Rossi – Vicepresidente de La Stella di Daniele Onlus, Rosa Perosi – psicopedagogista e sessuologa, Claudia Segre – Presidente Global Thinking Foundation, Giovanni Terzi – giornalista: moderatrice dell’evento la giornalista Simona Arrigoni.

Durante il dibattito saranno trasmesse interviste e foto a del maestro Roberto Rocco, realizzate per l’iniziativa e già illustrate a marzo alla Camera dei Deputati.

Sarà possibile seguire l’iniziativa anche in diretta streaming su https://mediaportal.regione.lombardia.it/embed/live/13630

Print Friendly, PDF & Email