Home Territorio Estero Emirati: segretario ONU ricorda figura Khalifa bin Zayed

Emirati: segretario ONU ricorda figura Khalifa bin Zayed

184


Download PDF

Abu Dhabi in prima linea nelle attività di dialogo interreligioso e cooperazione internazionale

Il Segretario Generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, ha pianto la morte dello sceicco Khalifa bin Zayed Al Nahyan, Presidente degli Emirati Arabi Uniti, scomparso venerdì 13 maggio.

Secondo l’agenzia “WAM“Guterres, ha espresso le sue più sincere condoglianze al governo e al popolo degli Emirati per la morte del suo leader.

In una dichiarazione ufficiale distribuita dal suo vice portavoce, Farhan Haq, presso la sede delle Nazioni Unite a New York, Guterres ha affermato:

Lo sceicco Khalifa guida gli Emirati Arabi Uniti dal 2004, succedendo a suo padre, lo sceicco Zayed bin Sultan Al Nahyan, guidando gli Emirati in un periodo importante, caratterizzato da sviluppo e grande progresso economico e da un boom della sua influenza regionale e globale.

Il Segretario Generale ha ribadito l’impegno delle Nazioni Unite nella sua stretta cooperazione con gli Emirati Arabi Uniti, anche su questioni umanitarie, dialogo interreligioso e questioni di pace, sicurezza e sviluppo sostenibile a livello regionale e globale.

Print Friendly, PDF & Email

Autore Redazione Arabia Felix

Arabia Felix raccoglie le notizie di rilievo e di carattere politico e istituzionale e di sicurezza provenienti dal mondo arabo e dal Medio Oriente in generale, partendo dal Marocco arrivando ai Paesi del Golfo, con particolare riferimento alla regione della penisola arabica, che una volta veniva chiamata dai romani Arabia Felix e che oggi, invece, è teatro di guerra. La fonte delle notizie sono i media locali in lingua araba per dire quello che i media italiani non dicono.