Home Territorio Continua il periodo magico per il tiro al volo ANLC Latina

Continua il periodo magico per il tiro al volo ANLC Latina

303
Tiro al volo Trofeo Città del Vesuvio


Download PDF

Grande affermazione al Trofeo Città del Vesuvio

Riceviamo e pubblichiamo.

Nella giornata di sabato 31 luglio e domenica 1° agosto si è svolto presso il Campo di tiro a volo Ennio Falco a Capua (CE) il prestigioso Trofeo Città del Vesuvio, gara organizzata dalla Associazione Nazionale Libera Caccia ed aperta a tutti i concorrenti.

Nella specialità Compak abbiamo assistito all’affermazione di Alessandro Battisti, che, oltre a vincere la propria categoria, si aggiudica il Trofeo in quanto primo nella classifica generale individuale e con il proprio punteggio ha consentito alla squadra del Lazio di salire sul gradino più alto del podio.

Nella specialità Elica sono addirittura due gli atleti che hanno partecipato al barrage finale classificandosi al primo e secondo posto, rispettivamente Antonio Tanzi e Alessandro Battisti.

Il periodo magico degli atleti ANLC Latina sembra non terminare mai, dopo i grandi traguardi al campionato Nazionale e ai vari Gran Premi la striscia positiva si allunga a vista d’occhio.

Queste le parole di Tullio Gabriele, Presidente Provinciale:

Il lavoro che abbiamo intrapreso da due anni sta dando i frutti sperati.
Nel Tiro al Volo ormai contiamo su un gruppo di circa 30 atleti, che oltre all’altissimo valore tecnico e alle doti personali, hanno dimostrato in questo periodo di essere un gruppo coeso.

Ma la ANLC Latina non è solo tiro al volo, abbiamo eccellenze in tutti i comparti sportivi, dalla cinofilia per quanto riguarda le razze da ferma e cerca fino ad arrivare alle varie discipline dei cani da seguita.

I risultati si ottengono solo con il lavoro di gruppo ecco perché mi sento in dovere di ringraziare i vari delegati, che con il loro prezioso lavoro contribuiscono giornalmente a far sì che la nostra associazione primeggi nelle varie discipline.

Parole di apprezzamento sono arrivate anche dal Presidente Regionale Alfio Guarnieri, che, per altri impegni, non è potuto essere presente sul campo, mentre il Presidente di Frosinone Angelo Ciotoli ha guidato la squadra della Fossa Olimpica e della Fossa Universale portando entrambi le squadre sul gradino più alto del podio.

Print Friendly, PDF & Email