Home Campania Napoli Calciomercato Napoli: arriva de Guzman, Fellaini infortunato

Calciomercato Napoli: arriva de Guzman, Fellaini infortunato

746


Download PDF

de guzmanL’annuncio arriva dal profilo Twitter del parton Aurelio De Laurentiis, che dà il benvenuto al nuovo centrocampista olandese Jonathan de Guzman.

Bravo tecnicamente, l’olandese può essere utile sia in fase di interdizione che in fase di impostazione: Benitez l’ha voluto proprio per la sua duttilità tattica. Classe ’87, cresce nel Feyenoord; dopo alti e bassi nel 2010 lascia Rotterdam a parametro zero per firmare un triennale con il Maiorca; nella stagione successiva, affascinato dalla suggestione di giocare in Champions, approda al Villareal, con cui segna anche un gol nella gara persa 3-1 contro il Bayern Monaco. Dopo due stagioni in prestito lo Swansea approda alla corte di Benitez.

Il Napoli ha concluso l’affare per circa 6 mln. De Guzman ha firmato un quadriennale e percepirà 2 mln a stagione.

È ormai ufficiale anche il passaggio di Fernandez allo Swansea City. Il difensore argentino lascia Napoli dopo 3 stagioni e firma un quadriennale con la squadra allenata da Monk. Quasi 10 mln di euro saranno versati nella casse della società partenopea.

Intanto il Milan cerca di stringere per l’acquisto di Pandev e Džemaili, ma vorrebbe ottenere un supersconto, facendo leva sul fatto che il contratto dei due calciatori scadrà nel 2015.

Vargas sembra non rientrare nei programmi di Benitez. Bigon, perciò, sta cercando una buona sistemazione all’attaccante 24enne cileno: dagli ultimi rumors pare che possa passare al Qpr.

fellainiPer finire c’è la trattativa Fellaini, che si arricchisce di nuovi dettagli. Il calciatore del Manchester United si è infortunato alla caviglia e ciò potrebbe compromettere le trattative. La società azzurra aveva un accordo di massima con il belga, ma era in attesa che il Manchester si decidesse a cederlo. In attesa di comprendere l’entità dell’infortunio, tutto sembra rimandato dopo il ritorno del preliminare di Champions contro l’Athletic Bilbao, quando la società azzurra avrà finalmente le idee chiare sul mercato che vorrà realizzare.

 

 

 

 

 

Carmelo Cutolo

Print Friendly, PDF & Email