Home Cronaca Ass. Fucito: risolta emergenza ai cimiteri

Ass. Fucito: risolta emergenza ai cimiteri

390

Ripristinata la condizione di normalità

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Comune di Napoli.

In merito alle tensioni che hanno caratterizzato i cimiteri in questi giorni e ai momentanei disservizi che taluni cittadini hanno potuto riscontrare, ovvero la temporanea mancata sepoltura di alcune salme, l’assessore al Patrimonio e ai cimiteri Alessandro Fucito, facendo seguito ad una specifica ordinanza sindacale del Sindaco Luigi De Magistris, di tutela della salute pubblica dei cittadini e dell’ambiente, precisa quanto segue. 

–  Per la prima volta nella storia di Napoli è stato normato con regole precise e valide per tutte le porzioni dei cimiteri di Napoli il servizio di seppellimento, prevedendo norme che sottraggano i cittadini in condizioni emotive difficili e certamente difficili e di massimo dolore dal rischio di imbattersi in operatori non inquadrati giuridicamente dal Comune, con il pericolo di essere sottoposti ad estemporanee richieste economiche;

–  tale procedura di gara per l’affidamento ad imprese specializzate di alcuni servizi cimiteriali, in corso sino al prossimo 3 febbraio, fa seguito alla delibera approvata nello scorso luglio 2015 dal Consiglio comunale e rientrante in un ampio progetto di riforma condotto dall’Amministrazione e costituito da almeno dieci provvedimenti di interesse strategico che saranno presentati all’opinione pubblica nella prossima conferenza stampa del 19/01/2016;

–  tali provvedimenti di legalità, assolutamente necessari, hanno incontrato la protesta degli attuali operatori delle parti private, a suo tempo incaricati dalle arciconfraternite;

– ciò nonostante, con l’esiguo personale comunale e con gli operatori privati che stamani hanno sospeso l’agitazione, si è provveduto allo svolgimento, alla presenza delle famiglie dei defunti, di tutte le operazioni previste fino ad oggi tra interri, tumulazioni ed altro, permettendo così il ripristino della condizione di normalità.

Cimiteri – OS_050116_002

Print Friendly, PDF & Email