Home Territorio A Milano semifinali seconda edizione de Ivisionatici Music Festival

A Milano semifinali seconda edizione de Ivisionatici Music Festival

832
Ivisionatici Music Festival


Download PDF

In giuria la conduttrice di Radiofreccia Giulia Taiana, la cantautrice Assurditè e il giornalista Carlo Faricciotti

Riceviamo e pubblichiamo.

Sono in arrivo le semifinali milanesi della seconda edizione de Ivisionatici Music Festival, il festival musicale per artisti emergenti a carattere sociale e internazionale indetto da IVISIONATICI.
Dopo il successo delle prime semifinali del festival, tenutesi a Napoli il 25 e 26 febbraio, Ivisionatici Music Festival farà tappa a Milano, il 18 e il 19 marzo presso il Barrio’s Live.

Ricordiamo, infatti, che quest’anno il contest sarà itinerante e toccherà alcune delle principali città d’Italia, tra cui Roma, Napoli, Milano, Bologna e Catania.

Ospiti in giuria della tappa milanese saranno, per il 18 marzo: Carlo Faricciotti, giornalista e direttore del settimanale Visto, Renato Esposito, autore e fondatore di Roba da Matti Dischi, la giornalista Claudia Casiraghi e Amanzio Marras, conduttore e direttore artistico di That’s Radio. Il 19 marzo, invece, saranno presenti: Assurditè, nota cantautrice milanese, Matteo Cotellessa, giornalista di TGcom24, la conduttrice di Radiofreccia Giulia Taiana e il musicista, produttore e fondatore di Roba da Matti Dischi Massimo Sestu.

Entrambe le semifinali verranno presentate dallo speaker e giornalista Riccardo Zianna.
Inoltre, durante tutte le semifinali del contest verrà promossa una raccolta fondi per sensibilizzare riguardo il cambiamento climatico, il cui ricavato verrà devoluto all’associazione Let’s Do It! Italy. Inoltre, la cantautrice Veronica Di Nocera si esibirà durante tutte le tappe del festival con Vivarium, brano dedicato all’ambiente e scelto come inno della seconda edizione de Ivisionatici Music Festival.

Lo scopo de Ivisionatici Music Festival è quello di promuovere e garantire visibilità ad artisti singoli, duo e band, favorendo loro i mezzi concreti per poter realizzare il proprio progetto musicale. Il montepremi della scorsa edizione, infatti, è stato di oltre 30.000 euro. Ricordiamo che le iscrizioni per partecipare alla seconda edizione del festival sono ancora aperte e basterà andare sul sito www.ivisionatici.it dove, nella sezione Iscrizione sarà possibile compilare il modulo di iscrizione e consultare il regolamento.

La giuria

Chiara Balzan, in arte Assurditè è una cantautrice classe ’99. Autrice di musica e testi delle sue canzoni, che navigano nel mare dell’Indie Pop influenzato dalle onde dell’R&B. Nasce nell’hinterland di Milano. A marzo 2020 rilascia le sue prime pubblicazioni da indipendente: ‘Altro da dire’ e ‘Bacio a distanza’. A maggio del 2021 pubblica ‘Flora’, il suo terzo singolo, che le ha fatto ottenere la targa Banca Macerata per la ‘Miglior performance della serata’ in seguito alla sua esibizione durante il concorso Musicultura 2021. Il 22 aprile pubblica il suo ultimo singolo ‘1000 parole’, a cui fa seguito a maggio la traccia ‘Perdo Tempo’, portata per la prima volta live sul palco del MI AMI. Quest’estate ha portato la sua musica sui palchi dei festival italiani con il ‘Vorrei Che Fosse Un Tour’ e il 16 settembre è uscito il suo primo EP ‘Assurditè’, under exclusive license to Believe Artist Services.

Amanzio Marras è il Direttore Artistico e uno dei conduttori di That’s Radio, che dalle frequenze FM allo streaming online ha mantenuto sempre un solo obbiettivo: buona musica e tante risate!

Carlo Faricciotti è un giornalista e direttore del settimanale di attualità, cronaca, lifestyle e spettacoli Visto dal 2021.

Claudia Casiraghi è una giornalista freelance milanese, fortemente convinta che la musica possa essere poesia e le serie tv letteratura. Scrive online e su carta. Fan della leggerezza che non è stupidità, di Leonardo DiCaprio.

Giulia Taiana, classe 1996, è una speaker di Radiofreccia, dove conduce il programma Rock Morning Weekend Edition. Onnivora, eclettica e chiacchierona. Nasce a Como il 21 giugno 1996, il primo giorno d’estate, cuspide tra gemelli e cancro: dicono una bomba a orologeria. Chiacchierona e curiosa verso il mondo, non poteva che studiare lingue: in questo modo si è assicurata di essere sempre e comunque in grado di conversare con qualcuno. Musicalmente onnivora, potreste incontrarla mentre ascolta cantautori italiani o dance anni ’90, ma in fondo è con il rock che si sente a casa.

Massimo Sestu comincia a suonare in giovane età e dopo alcuni anni lo fa diventare la sua professione. Nel 2000 partecipa al CET, la scuola di Mogol. Nel 2006/2007 partecipa al tour ‘Il re del niente’ di Gianluca Grignani come chitarrista – corista. Dal 2013 è nella band di Umberto e Rudy Smaila. Parallelamente, lavora come arrangiatore e produttore di diverse etichette ottenendo un secondo posto a Sanremo Giovani e numerose partecipazioni nei talent. I Modà, in duetto coi Tazenda, interpretano nel 2022 una sua canzone, ‘Dentro le parole’. Nel 2020 fonda con Renato Esposito l’etichetta Roba da Matti Dischi.

Matteo Cotellessa è giornalista di Tgcom24 dal 2013 e social media strategist Mediaset. Dal 2021 ideatore e curatore della rubrica musicale ‘Soundon’ sempre su Tgcom24. Contemporaneamente insegna Diritto dei media presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

Renato Esposito è autore e fondatore di Roba da Matti Dischi. Dopo aver collaborato con alcune etichette discografiche in qualità di autore, nel 2019 conosce Massimo Sestu con il quale inizia un sodalizio artistico che poco dopo li conduce a fondare Roba da Matti Dischi. Da sempre affascinato dalla ricerca della semplicità stilistica, firma come co autore tutti i brani pubblicati dagli artisti della propria etichetta discografica.

Informazioni Ivisionatici Music Festival

Ivisionatici Music Festival è un contest a carattere internazionale e sociale per artisti emergenti organizzato da Veronica Di Nocera, Emanuele di Franco e Annachiara Monaco, il cui scopo è quello di promuovere e garantire visibilità ai progetti musicali degli artisti, favorendo loro i mezzi concreti per poter avviare un percorso completo e che gli consenta di mettere in luce le proprie competenze artistiche.

La prima edizione de Ivisionatici Music Festival ha contato oltre 400 iscritti e la partecipazione di oltre 190 artisti, tra cantautori, interpreti e band provenienti dall’Italia e dall’estero. Il festival, infatti, alla sua prima edizione, ha ricevuto un grande riscontro mediatico, grazie al supporto di oltre 50 partner, che lo hanno sostenuto nel garantire agli artisti finalisti un montepremi di oltre 30.000 euro.

Il contest ha visto la partecipazione, in quanto ospiti, di volti noti del panorama musicale come: Francesca Romana D’Andrea, Mariasilvia Malvone, Pippo Lorusso, Renzo Di Falco, Isotta, Marco Sentieri e Federico Baroni. A vincere la prima edizione de Ivisionatici Music Festival sono stati Sacchini, cantautore, e Gaia Restifo, interprete.

Print Friendly, PDF & Email