Home Territorio Estero Yemen: 21 morti tra cui due guardie del corpo del leader Houthi

Yemen: 21 morti tra cui due guardie del corpo del leader Houthi

856
soldati in Yemen


Download PDF

Tentativo di infiltrazione dei ribelli nelle postazioni dell’Esercito nazionale nel nord del Paese

Si contano  21 morti tra i ribelli Houthi mentre altri sono stati feriti, il 16 febbraio, nel nord dello Yemen. I miliziani filo-iraniani cercavano di infiltrarsi nelle posizioni dell’Esercito nazionale yemenita nel governatorato di Al-Jawf, a nord-est della capitale Sana’a.

Una fonte militare ha dichiarato:

L’Esercito nazionale nella catena montuosa di Jarshab ha respinto un attacco di gruppi di milizie Houthi che hanno cercato di infiltrarsi nelle posizioni dell’esercito.

La fonte ha aggiunto che

i caccia della Coalizione hanno lanciato numerosi attacchi aerei sul fronte di al Ghail, centrando un deposito di armi e veicoli da combattimento, e le milizie hanno subito gravi perdite di vite umane e attrezzature

secondo l’agenzia ufficiale Yemenita “Saba”.

Nello stesso contesto, tre leader della milizia Houthi sono stati uccisi, negli ultimi due giorni, in scontri con l’esercito yemenita nel Governatorato di Al-Jawf.

Fonte: https://www.alarabiya.net/ar/arab-and-world/yemen/2020/02/17/مقتل-21-حوثياً-بينهم-حارسين-شخصيين-لزعيم-الحوثيين

Print Friendly, PDF & Email

Autore Redazione Arabia Felix

Arabia Felix raccoglie le notizie di rilievo e di carattere politico e istituzionale e di sicurezza provenienti dal mondo arabo e dal Medio Oriente in generale, partendo dal Marocco arrivando ai Paesi del Golfo, con particolare riferimento alla regione della penisola arabica, che una volta veniva chiamata dai romani Arabia Felix e che oggi, invece, è teatro di guerra. La fonte delle notizie sono i media locali in lingua araba per dire quello che i media italiani non dicono.