Home Territorio “Io sono Ulisse” al Teatro Sancarluccio

“Io sono Ulisse” al Teatro Sancarluccio

868
Concerto


Download PDF

Concerto di Brunella Selo & SesèMamà il 16 e 17 gennaio

Riceviamo e pubblichiamo.

Lunedì 16 e martedì 17 gennaio alle ore 21:00 presso il Nuovo Teatro Sancarluccio, via San Pasquale a Chiaia, 49, Napoli, si terrà il concerto di Brunella Selo & SesèMamà intitolato “Io sono Ulisse”. Ad accompagnare l’artista sul palco ci saranno anche i musicisti Pino Chillemi, Piero de Asmundis, Dario Franco, Francesco Manna e Salvatore Torregrossa.
Note

Il concerto prende il titolo dall’omonimo cd “Io sono Ulisse”.

Per alcuni il viaggio di Ulisse ha il senso di un naufragio, di un’odissea senza ritorno. Io ho sempre coltivato in me l’idea di un Ulisse sospeso tra ignoranza e conoscenza, tra confine ed infinito, desideroso di cogliere la stella che cade oltre la linea dell’orizzonte, per dirla con le parole di un poeta inglese. Col tempo, ho capito che Ulisse è soprattutto colui che fa ritorno a casa, con la pienezza della propria identità e con la capacità di vivere proprio lì il suo viaggio quotidiano, con amorevole cura.

Con queste parole, la cantante, musicista e interprete Brunella Selo racconta il suo nuovo album “Io sono Ulisse”, pubblicato dalla Polosud Records. Brunella Selo dedica le 11 tracce del suo concept album al viaggio di Ulisse tra inquietudini, ricerca di nuovi confini, ribellione, ricordi e sentimenti in un racconto molto personale, ma nel quale molti possono riconoscersi.

SesèMamà è un gruppo di quattro artiste napoletane composto dalla stessa Brunella Selo insieme a Annalisa Madonna, Fabiana Martone e Elisabetta Serio; ognuna di queste artiste con un proprio percorso già affermato e consolidato negli anni, che nel 2016 si incontrano con la voglia di misurarsi in un repertorio che le veda protagoniste sul piano vocale, strumentale, compositivo e della cura degli arrangiamenti.
Lo studio della pasta sonora e la scelta compositiva, visceralmente consonanti alle loro eclettiche personalità, sono il frutto dello scambio di esperienze, saperi, suggestioni, canti, gioie, dolori e emozioni.
SesèMamà si lascia guidare dalla curiosità verso suoni e culture di etnie diverse, compresa quella di appartenenza, con i loro linguaggi, stili e dialetti.
Un viaggio affascinante e coinvolgente nel mondo interiore per SesèMamà e per coloro che le ascolteranno.

Print Friendly, PDF & Email