Home Territorio Estero Toscana e Ucraina, collaborazione sostegno sanitario regione di Kyiv

Toscana e Ucraina, collaborazione sostegno sanitario regione di Kyiv

453
Toscana e Ucraina


Download PDF

Videoconferenza tra Giani e Nazarenko

Riceviamo e pubblichiamo da Agenzia Toscana Notizie.

La Regione Toscana e la Regione di Kyiv firmeranno presto un accordo di collaborazione grazie al quale la Toscana fornirà sostegno sanitario e realizzerà scambi culturali con la regione dell’Ucraina.
Le basi sono state gettate stamani, 7 febbraio, durante la videoconferenza che il Presidente Eugenio Giani ha avuto alla presenza di Dmytro Nazarenko, facente funzione di Governatore della Regione di Kyiv e dell’Ambasciata Ucraina di Roma.

Ha detto Giani:

Vogliamo essere vicini alla popolazione della Regione di Kyiv in termini concreti, per questo, dopo aver ascoltato anche le loro necessità, abbiamo proposto di stabilire con la Regione di Kyiv una collaborazione centrata sull’aspetto sanitario nel quale le competenze della Toscana possano diventare aiuti concreti.

Penso ad una partnership tra le aziende sociosanitarie e gli ospedali che permetta ai medici ucraini di fare in Toscana stage di formazione per interventi in emergenza urgenza e a nostri medici che lo richiedano, di andare a esercitare nelle strutture di Kyiv per un certo periodo, portando il loro contributo in un momento tanto difficile.

La proposta è stata accolta con molto piacere dal Governatore della Regione di Kyiv che, anche attraverso la rappresentante della comunità ucraina in Toscana, Ocsana Polataitchouk che era presente accanto al presidente Giani durante l’incontro, ha ringraziato con calore sottolineando l’importanza del sostegno della Toscana, prezioso non solo in termini materiali ma anche come supporto morale, indispensabile in questo momento.

L’accordo, oltre l’aspetto preponderante sociosanitario, potrà avere anche quello culturale che va a confermare le relazioni di amicizia tra due Regioni che dal 1978 vivono in sintonia e reciprocità il gemellaggio tra la città di Firenze e la città di Kyiv.

Ha proseguito il Presidente:

Il rapporto di collaborazione tra la Regione di Kyiv e la Regione Toscana sarà quindi un ulteriore modo per valorizzare la nostra amicizia ed essere vicini all’Ucraina che, ci auguriamo, sia presto in pace, libera e diventi a tutti gli effetti paese dell’Unione europea.

Il Presidente Giani, al termine dell’incontro, è stato invitato a Kyiv per una visita che sia ulteriore testimonianza dell’impegno e della vicinanza della Toscana nei confronti del popolo ucraino.

Print Friendly, PDF & Email