Home Territorio Telmo, UGL Salute Taranto: No a riduzione personale Osmairm di Laterza

Telmo, UGL Salute Taranto: No a riduzione personale Osmairm di Laterza

307
Telmo


Download PDF

La sindacalista: ‘Pronti a mobilitarci’

Riceviamo e pubblichiamo.

Non accetteremo nessuna riduzione del personale all’Osmairm di Laterza.

Lo dichiara in una nota il Segretario Provinciale della UGL Salute di Taranto, Errica Telmo, commentando la volontà dell’Azienda di non rinnovare il contratto a tempo determinato di venti operatori.

La sindacalista continua:

È inaccettabile che nel silenzio totale della Regione Puglia si possa usare la leva della riduzione occupazionale per ridurre i costi di gestione economica ricordando che tale personale è assolutamente necessario per garantire la continuità assistenziale nella struttura.

Le motivazioni addotte dall’Osmairm a riguardo sono assolutamente pretestuose, l’applicazione dell’accordo ponte nazionale AIOP RSA per l’azienda troppo oneroso, non può giustificare nessun licenziamento.

Per questo abbiamo proclamato lo stato di agitazione del personale e siamo pronti a mobilitarci a difesa di tutti i lavoratori coinvolti.

Print Friendly, PDF & Email