Home Campania Napoli Sorteggi europei. Juve fortunata. In EL Wolfsburg – Napoli, Dinamo Kiev –...

Sorteggi europei. Juve fortunata. In EL Wolfsburg – Napoli, Dinamo Kiev – Fiorentina

966


Download PDF

sorteggi ELJuve fortunata in Champions: evitati Bayern Monaco, Barcellona, Real Madrid e PSG. In EL il Napoli dovrà vedersela con il Wolfsbug, la Fiorentina contro la Dinamo Kiev.

 

Juventus MonacoNon poteva andare meglio alla Juventus di Allegri: ai quarti di Champions League sfiderà il Monaco, sicuramente la squadra meno ostica tra le otto rimaste in gara. Tuttavia i bianconeri non potranno permettersi di sottovalutare i monegaschi, che agli ottavi hanno eliminato l’Arsenal. Anche i precedenti sembrano a favore della Vecchi Signora: nel ’98 i bianconeri batterono in semifinale proprio il Monaco, nel quale allora giocavano Henry, Trezeguet, Sagnol, Ikpeba, Barthez. Attualmente i francesi sono quarti in Ligue 1 e lottano per ottenere la qualificazione alla prossima CL;  i bianconeri, con un vantaggio di 14 punti sulla Roma, potranno concentrare tutte le energie sulla Champions. L’unico e vero ostacolo per la Juventus al raggiungimento della semifinale potrebbe essere la presunzione di aver superato già il turno. Non mancano nel Monaco ottimi calciatori, tra cui brillano senz’altro Berbatov e  Moutinho, ma il tasso tecnico della Juventus, nonostante l’infortunio di Pogba, è nettamente superiore a quello del Monaco. La semifinale, se non si sottovalutano gli avversari, è davvero a un passo.

WolfsburgIn Europa League le urne di Nyon non hanno sorriso alla squadra di Benitez, che dovrà sfidare il Wolfsburg, seconda forza della Bundesliga. Senza dubbio sarà il match più avvincente del prossimo turno di EL, una finale anticipata: si sfideranno due squadre che giocano con un modulo simile. Ne è consapevole Benitez, che subito dopo i sorteggi ha dichiarato: “Dobbiamo affrontare uno degli avversari più forti che ci poteva capitare, considerato tra i favoriti per la vittoria finale. Nel doppio confronto contro l’Inter hanno dimostrato la loro forza. In campionato sono secondi e hanno battuto anche il Bayern Monaco. Ci aspetta una sfida comunque avvincente. Noi abbiamo fiducia in noi stessi, vogliamo andare avanti anche se sappiamo che sarà difficile”. Difficle trovare punti deboli nella rosa a disposizione di Hecking. Benaglio in porta è una sicurezza per i tedeschi. La mediana, con Luiz Gustavo, inesauribile fonte di gioco, è senza dubbio superiore a quella azzurra. Sulla trequarti il Wolfsburg vanta giocatori straordinari, tra cui le due stelle De Bruyne e Schürrle. Forse l’unico punto debole è la difesa: i due centrali, Naldo e Knoche, sebbene siano forti fisicamente, talvolta concedono qualcosa. Per staccare il biglietto per la semifinale, gli uomini di Benitez non dovranno commettere le solite ingenuità in difesa e dovranno essere cinici in attacco.

dinamo_kievPiù fortunata è stata, invece, la squadra di Montella, che giocherà contro la Dinamo Kiev. Gli ucraini, primi nel proprio campionato, hanno eliminato agli ottavi l’ostico e favorito Everton. Stella degli ucraini è Yarmolenko, andato quattro volte in rete in EL. I viola sono senz’altro favoriti e in tutti i precedenti contro squadre ucraine non sono mai usciti sconfitti. La strada verso la semifinale sembra spianata.

 

 

 

Carmelo Cutolo

Print Friendly, PDF & Email
Carmelo Cutolo

Autore Carmelo Cutolo

Carmelo Cutolo, giornalista pubblicista, dottore di ricerca in Filologia classica, docente di lettere nelle scuole di secondo grado, appassionato di poesia, di ciclismo e di calcio.