Home Territorio SOB, omaggio a Gregoretti con cinema e murale e lezione di de...

SOB, omaggio a Gregoretti con cinema e murale e lezione di de Giovanni

154
Ugo Gregoretti


Download PDF

Il 18 novembre in diretta streaming sulle piattaforme social UNISOB

Riceviamo e pubblichiamo.

Grandi Maestri in cattedra domani, 18 novembre, all’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. Tra memoria e futuro parlando di cinema e letteratura.

Si parte alle 11:00 con il secondo appuntamento della rassegna di ‘Cinema, Città e Architettura’, ideata e promossa dal CRIE, il Centro di Ricerca sulle Istituzioni Europee dell’Università Suor Orsola Benincasa diretto da Francesco De Sanctis.

In diretta streaming su www.youtube.com/unisobna si discuterà de ‘I linguaggi della città’ parlando dell’evoluzione storica e sociale del muralismo con un omaggio ad un grande maestro del cinema e della televisione: Ugo Gregoretti, scomparso lo scorso anno, che è stato docente per lunghi anni al Suor Orsola contribuendo alla nascita della Torre della Comunicazione che proprio quest’anno ha inaugurato il nuovo corso di laurea magistrale in ‘Scienze dello spettacolo e dei media. Linguaggi, Interpretazione e Visioni del Reale (LIVRe)’.

Il suo documentario del 1976 ‘Vientos del Pueblo. Gli Inti-Illimani nel Sannio e nel Matese’, presentato dal sociologo Davide Borrelli, sarà l’occasione per discutere di street art e creatività urbana con la presentazione del lavoro del Centro Studi sulla creatività urbana dell’Università Suor Orsola Benincasa diretto da Luca Borriello.

Anticipa Borriello:

La visione del documentario di Gregoretti in particolare nel passaggio sul murales svela alcuni elementi peculiari di quella produzione che risulta davvero interessante porre a confronto, ed a contrasto, con le caratteristiche prevalenti delle produzioni odierne del ‘nuovo muralismo’ in Italia.

Alle 12:00 invece, in diretta streaming su www.facebook.com/unisob, per fare lezione ai futuri maestri delle scuole primarie italiane ci sarà un grande Maestro della letteratura contemporanea: Maurizio de Giovanni.

‘Dal romanzo al grapich novel’ è il titolo della sua lezione al corso di Letteratura per l’infanzia tenuto da Stefania Tondo all’interno del corso di laurea in Scienze della Formazione primaria.

Una lezione che sarà introdotta da Paola Villani, Direttore del Dipartimento di Scienze umanistiche del Suor Orsola e da Fabrizio Manuel Sirignano, direttore del Centro di Lifelong Laerning dell’Ateneo napoletano che proprio in questi giorni ha lanciato la prima edizione di un Master per specialisti in problematiche dell’infanzia e dell’adolescenza e nella prevenzione e contrasto al bullismo e cyberbullismo.

Due lezioni quelle di domani che confermano l’impegno assunto durante questi mesi di emergenza sanitaria dal Rettore del Suor Orsola, Lucio d’Alessandro, che sin dallo scorso marzo, presentando una seguitissima lezione online di Gianrico Carofiglio agli studenti di Giurisprudenza, aveva garantito che la didattica dell’Ateneo, anche in versione digitale, non avrebbe subito alcuna contrazione ed anzi avrebbe sfruttato, come sta avvenendo, le potenzialità delle rete per ‘aprirsi’ sempre di più, proprio in un momento di chiusura di musei, teatri ed istituzioni culturali, alle esigenze di tutti gli interessanti alla fruizione di eventi culturali.
Eventi che, restando poi sempre presenti ‘on demand’ sui canali social dell’Ateneo, sono fruibili da tutti gratuitamente in qualsiasi momento.

Programma completo 

Maurizio de Giovanni

Print Friendly, PDF & Email