Home Territorio ‘Serenata encantada’ a Classico Contemporaneo

‘Serenata encantada’ a Classico Contemporaneo

370
Raffaello Converso


Download PDF

Concerto il 2 agosto al Chiostro del Convento di San Domenico Maggiore di Napoli

Riceviamo e pubblichiamo.

Giovedì 2 agosto, ore 21:30, presso il Chiostro del Convento di San Domenico Maggiore, Napoli, nell’ambito della rassegna ‘Classico Contemporaneo’ – V edizione, direttori artistici Gianmarco Cesario e Mirko Di Martino, Raffaello Converso in concerto
‘Serenata encantada’ con Franco Ponzo, chitarre, ed Edo Puccini, chitarre.

Cantare aiuta ad esprimere i sentimenti, su questo concetto Raffaello Converso, attraverso brani significativi della tradizione partenopea e spagnola, racconta pagine di vita con la forza interiore di chi indaga in essa per portarne alla superfice valori veri e naturali.

Serenate, storie d’amore e di potere tra Napoli e Spagna, dinastie intrecciate, tracciati di parabole di ‘destini’ da disegnare e da sovrapporre, da comparare ove possibile.
Lo spettacolo ha lo scopo di raccontare due terre, storia, passioni, tradizioni e contaminazioni attraverso una sequenza di canzoni dai secoli scorsi ad oggi.

Vi sono brani che rappresentano diverse epoche della storia e del costume partenopeo e spagnolo, musicalmente rivisitati in un sound di etnia mediterranea, sicuramente di interesse e di grande presa emozionale.

Per l’occasione, Raffaello Converso, musicista-cantante-attore, invita i suoi amici chitarristi Franco Ponzo e Edo Puccini, avvalendosi della preziosa intesa musicale e della consolidata collaborazione che dura da circa un ventennio.

Gli arrangiamenti, pur rispettando le caratteristiche storico-musicali dei componimenti originali, lasciano spazio a influenze di stile più nuovo nate da una naturale esigenza dei tre amici musicisti coinvolti in questo nuovo allestimento.

Ideazione e Direzione musicale Raffaello Converso.

biglietti:
intero €13,00 online €10,00
abbonamenti: 3 spettacoli €27,00 – 7 spettacoli €49,00
biglietti online 

Prenotazioni
tel: 342-1785930 WhatsApp
email: tram.biglietteria@gmail.com

Print Friendly, PDF & Email