Home Territorio Scomparsa a 80 anni la regina della michetta Luisa Lomazzi

Scomparsa a 80 anni la regina della michetta Luisa Lomazzi

271
Luisa Lomazzi e Cesare Marinoni


Download PDF

La ricordano Cesare Marinoni e la Vicepresidente di Associazione Fornai Milano Milena Pizzochero: ‘Aveva un cuore d’oro, donava pane per Emergency e poi a ‘Pane in Piazza’

Riceviamo e pubblichiamo.

Cesare Marinoni, Presidente di ‘Associazione Fornai Milano’, si unisce alla Vicepresidente Milena Pizzochero nel profondo cordoglio per la scomparsa della storica panettiera e carissima amica Luisa Lomazzi deceduta domenica 11 aprile a 80 anni.
Tenace e instancabile, nonostante l’età, Luisa lavorava ancora nel suo negozio di viale Padova 135/137, uno dei primi panifici a conduzione femminile aperti nel capoluogo lombardo.

Originaria di Rovigo ma milanese d’adozione, Luisa Lomazzi in città era nota per l’intraprendenza e il cuore d’oro: nel corso della vita prese parte a diverse iniziative solidali dove mise le sue doti da maestra dell’Arte Bianca a servizio dei più bisognosi.

Racconta Milena, che, con Luisa, è stata la prima donna far parte del Consiglio di Associazione Panificatori:

Luisa e io abbiamo collaborato per anni agli eventi di Emergency in via Dante, dove offrivamo ai cittadini pane e focacce di nostra produzione per raccogliere fondi da destinare ai progetti.

Insieme abbiamo partecipato anche alle due edizioni della grande manifestazione benefica ‘Pane in Piazza’ in piazza del Duomo: ad unirci era il grande amore per il nostro lavoro, capace di plasmare l’alimento che più di tutti rappresenta la pace e la speranza.

Luisa è stata la compagna con cui ho condiviso tante fatiche e altrettante soddisfazioni ma soprattutto un’amica indimenticabile: rimarrà nei ricordi e nei pensieri di tutti noi per sempre.

Print Friendly, PDF & Email