Home Lazio Regione Lazio Sanità Lazio, D’Amato: ‘Nessun taglio di assistenza domiciliare’

Sanità Lazio, D’Amato: ‘Nessun taglio di assistenza domiciliare’

232
Alessio D'Amato


Download PDF

Investiamo 20 milioni in più e stop a gare al massimo ribasso

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa della Regione Lazio.

Non c’è e non ci sarà alcun taglio di assistenza domiciliare come è stato ribadito formalmente a tutte le ASL il 6 febbraio scorso con una circolare operativa. I Piani assistenziali continueranno nelle medesime condizioni senza nessuna variazione.

Sull’assistenza domiciliare stiamo investendo 20 milioni di euro in più altro che tagli. Abbiamo inoltre deciso di superare il meccanismo delle gare al massimo ribasso per puntare alla qualità del servizio attraverso l’accreditamento istituzionale.

Lo dichiara in una nota l’Assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della regione Lazio, Alessio D’Amato.

Print Friendly, PDF & Email