Home Toscana Regione Toscana Regione Toscana: MiSE sia garante presenza investitori al tavolo ex GKN

Regione Toscana: MiSE sia garante presenza investitori al tavolo ex GKN

927
Lavoratori ex GKN


Download PDF

Manifestazione dei lavoratori ex GKN davanti alla sede della Presidenza della Regione

Riceviamo e pubblichiamo da Agenzia Toscana Notizie.

Abbiamo chiesto al Ministero dello sviluppo economico di farsi garante di questo passaggio così delicato, cioè di creare le condizioni affinché gli investitori che con Borgomeo sosterranno il progetto di riconversione del sito di Campi Bisenzio vengano al tavolo e si confrontino con le organizzazioni sindacali e con le istituzioni.

È quanto dichiara Valerio Fabiani, Consigliere del Presidente Giani per lavoro e crisi aziendali, che questa mattina, 20 aprile, ha partecipato al tavolo MiSE per la ex GKN.

Il tavolo al quale l’azienda, oggi QF, non si è presentata accompagnata dall’investitore interessato al progetto di reindustrializzazione.

Chiarisce Fabiani:

Era quanto avevamo chiesto assieme alle organizzazioni sindacali e le RSU e in accordo con l’azienda stessa: ci è stato detto che c’è bisogno di più tempo, che sono in corso interlocuzioni con il governo.

Riteniamo che il Governo, tramite il MiSE, debba perciò svolgere una funzione di garanzia, per un elemento di trasparenza nei confronti dei lavoratori e degli altri soggetti istituzionali.

Terminato il tavolo del MiSE, Fabiani ha incontrato alcuni lavoratori ex GKN che manifestavano davanti alla sede della Presidenza della Regione, in piazza del Duomo.

Print Friendly, PDF & Email