Home Territorio ‘Quando il gioco si fa duro’ al Teatro Totò

‘Quando il gioco si fa duro’ al Teatro Totò

548
'Quando il gioco si fa duro'


Download PDF

In scena a Napoli dal 14 al 16 aprile e dal 21 al 23 aprile

Riceviamo e pubblichiamo.

Continua la stagione artistica del Teatro Totò di Napoli, dove, da venerdì 14 a domenica 16 aprile e da venerdì 21 a domenica 23 aprile, feriali ore 21:00, sabato ore 17:30 e 21:00 e domenica ore 18:00, sarà di scena la commedia con Rosario Minervini, Ciro Esposito e Salvatore Catanese, ‘Quando il gioco si fa duro’.

Scritto dallo stesso interprete Catanese e diretto dall’altro attore e regista Esposito, il lavoro punta tutto sulla storia di Pietro, un attore di 40 anni che non ha mai sbarcato il lunario e che vive nello scantinato della casa di suo cugino, il quale, è anche il suo agente.

Si legge nelle note dell’autore:

Come se non bastasse, Pietro è stato pure lasciato dalla sua fidanzata storica e si ritrova più disperato del solito e senza prospettive future, trascorrendo le giornate a chattare, a scovare donne e a inviare e ricevere foto al limite della decenza.

Una sera, però, esagera in chat ed entra in un incubo tragicomico, che gli farà scoprire segreti su di sé e sulle persone che fanno parte della sua vita.

La vita è dura e Pietro dovrà scoprire se anche lui è duro abbastanza da affrontare le difficoltà.

Con gli altri attori Mariachiara Vigoriti e Alessia Panico, nello storicizzato spazio di via Frediano Cavara a Foria, diretto da Gaetano Liguori, la commedia pone il pubblico di fronte all’epoca che viviamo. La stessa che lascia trionfare l’apparenza a discapito della sostanza, la praticità sulla poesia e il sesso sull’amore.

Print Friendly, PDF & Email