Home Territorio ‘Punti di vista, da Oriente’ a EDiSU Pavia

‘Punti di vista, da Oriente’ a EDiSU Pavia

215
'Punti di vista, da oriente'

In mostra dal 16 aprile al 1° maggio a Pavia

Riceviamo e pubblichiamo.

Gli scambi culturali tra Italia e Cina sono frequenti. Se gli italiani offrono la loro visione sul mondo cinese, avviene anche il contrario. Con questo spirito Zeng Yi (1949) e Ma Weiguo (1953) propongono il loro punto di vista sulla città con la mostra ‘Punti di vista, da Oriente’ a cura di Susanna Zatti: per una settimana hanno camminato per Pavia, hanno catturato luci e atmosfere particolari, incrociato studenti, curiosato in cortili e palazzi, scoperto statue e ornati architettonici e li hanno “tradotti” in ideogrammi cinesi.

Il reportage qui esposto è uno specchio di emozioni, è come guardare in una scatola magica dove la quotidianità è rivisitata da occhi nuovi. Una rilettura della città non condizionata né dalla storia, né dalla cultura, né dall’esperienza, né dalle conoscenze, né dalle memorie e gli affetti.

Concepita come festival satellite di Photofestival Milano, la prima edizione di Pavia Foto Festival, manifestazione nata per promuovere la fotografia d’autore e concepita come un festival diffuso sul territorio, propone dal 16 aprile al 30 giugno 2019 un calendario di 15 differenti mostre in 14 spazi pubblici e privati, dei quali dodici a Pavia, uno a Milano, Oasi WWF di via Tommaso da Cazzaniga, e uno a Voghera (PV), NaturaSì di via Lomellina 62.

Nata da un’idea di Davide Tremolada Intraversato e realizzata sotto la direzione artistica di Roberto Mutti con direzione scientifica di Susanna Zatti e Renzo Basora, Pavia Foto Festival presenta i progetti fotografici di 14 autori, dodici italiani e due cinesi: Enrico Bedolo, Anna Bussolotto, Luca Cortese, Enrico Doria, Roberto Figazzolo, Alessandra Fuccillo, Gianni Maffi, Marcella Milani, Marco Morandotti, Sara Munari, Milo Angelo Ramella, Bruna Rotunno, Zeng Yi e Ma Weiguo.

Tutte le mostre di Pavia Foto Festival, ognuna delle quali propone almeno dodici immagini, una di queste viene proposta in una versione inedita, di grande dimensione e scomposta grazie ai moduli – cornice del sistema photoSHOWall: pareti fotografiche che offrono soluzioni espositive originali di grande impatto, perfettamente adattabili a palcoscenici inconsueti, per un nuovo “concept” di sistema allestitivo razionale, funzionale e coinvolgente.

EDiSU Pavia
Collegio Cairoli
Piazza Collegio Cairoli, 1
Pavia

Orari di apertura al pubblico
lunedì a venerdì: 9:30 – 12:30 – 14:30 – 18:30

Ingresso libero.

Print Friendly, PDF & Email