Home Territorio Premondiali di deltaplano FVG, concluso primo giorno di gare

Premondiali di deltaplano FVG, concluso primo giorno di gare

690
Premondiali deltaplano Friuli-Venezia Giulia


Download PDF

Vince l’austriaco Manfred Ruhmer. Quarto e sesto posto per gli italiani Vanni Accattoli e Christian Ciech

Riceviamo e pubblichiamo.

Meteo variabile, soleggiato ma con cumuli anche in pianura e temporale estivo a conclusione della prima giornata di gare dei PreWorlds, il test del campionato mondiale di Deltaplano, in corso in FVG con base logistica a Tolmezzo (UD).
Dopo due giorni di test e preparazione a terra, oggi, 28 luglio, i 127 concorrenti hanno svolto la prima prova, una task di 111 km, con decollo da Meduno dal Monte Valinis e con atterraggio a Bordano. Alla prova hanno partecipato in 120 piloti: il primo a traguardo è stato l’austriaco Manfred Ruhmer, dieci titoli mondiali tra deltaplano e classe mista, che ha concluso la task in 3 ore; a seguire il connazionale Tom Weissenberger e il ceco Petr Benes, campione del mondo in carica.

Primo tra gli italiani, il marchigiano Vanni Accattoli, quarto al traguardo, e sesto il vincitore degli Europei appena conclusisi in Macedonia, Christian Ciech.

Ha dichiarato Bernardo Gasparini, di Flyve srl:

Siamo soddisfatti di questa prima giornata il temporale arrivato sul finire della task non ha impedito il regolare svolgimento della prova, che ha evidenziato già i valori in campo confermando quanto ci aspettavamo: dei primi sei arrivati a meta, con notevole distacco rispetto agli altri, l’unica sorpresa è Accattoli, che ha registrato una delle sue migliori performance finora.

Nel pomeriggio lieve infortunio per un atleta coreano che ha sbagliato l’approccio all’atterraggio. Assistito prontamente dal soccorso alpino e dallo staff, è ora in osservazione in ospedale.

La cerimonia di apertura di ieri, svoltasi a Tolmezzo, ha visto la presenza di tutti gli atleti e delle autorità locali, il Sindaco di Tolmezzo Francesco Brollo, il Sindaco di Gemona Roberto Revelant, il Sindaco di Ampezzo Michele Benedetti, il consigliere regionale e Presidente dell’Ecomuseo Regionale delle Dolomiti Friulane Giampaolo Bidoli e Alberto Grassetto, Presidente dell’Associazione musicale Gottardo Tomat, che ha curato il concerto tributo a Sting che ha seguito l’inaugurazione.

Domani seconda giornata di gara con probabile partenza da Gemona, mentre il percorso sarà definito dal direttore di gara in tarda mattinata, in base alle condizioni meteorologiche. Ogni sera, dopo la manche giornaliera, è prevista la premiazione della giornata con premi forniti dai partner locali per i primi cinque piloti classificati.

Da lunedì 30 luglio al via anche i laboratori gratuiti per famiglie organizzati dall’Associazione Lis Aganis, ogni giorno dalle 14 alle 18 in Piazza XX settembre e nei luoghi degli atterraggi.

Print Friendly, PDF & Email