Home Campania Comune di Napoli Napoli, fondi FAMI importanti per integrazione e inclusione sociale

Napoli, fondi FAMI importanti per integrazione e inclusione sociale

433
Monica Buonanno


Download PDF

Dichiarazione dell’Ass. Buonanno

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Comune di Napoli.

È stata approvata in Giunta, alla firma dell’Assessore alle Politiche Sociali e al Lavoro Monica Buonanno, la delibera per l’avvio del progetto ‘YALLA! Social Community Services’ di cui l’Amministrazione comunale è risultata vincitrice, per un importo di circa un milione di euro, arrivando terza nella graduatoria nazionale del bando promosso dal Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione, FAMI.

Spiega l’Assessore Buonanno:

È un risultato importante per le politiche di integrazione e inclusione sociale: il Comune di Napoli attiverà una ridefinizione dei servizi offerti secondo la logica dei punti di accesso ‘One stop Shop’, rendendo disponibili competenze specifiche, procedure omogenee ed attivando una agenzia di mediazione socio linguistica centralizzata e tre punti territoriali localizzati nelle municipalità a più elevata densità di presenza di cittadini di paesi al di fuori della UE.

Nei punti di accesso la logica di approccio metterà al centro i bisogni della persona intercettando in modalità strutturata e sistemica non solo le competenze dell’ente locale ma anche le opportunità generate dalle reti territoriali.

L’obiettivo generale del progetto è migliorare il livello di efficienza del sistema dei servizi socio assistenziali del Comune di Napoli nella risposta ai bisogni emergenti dei cittadini migranti, con particolare attenzione ai nuclei familiari con minori in disagio abitativo.

Print Friendly, PDF & Email