Home Campania Comune di Napoli Napoli, allo zoo comunale 8 quintali generi alimentari sequestrati

Napoli, allo zoo comunale 8 quintali generi alimentari sequestrati

387
Merce alimentare sequestrata


Download PDF

Elevate sanzioni ad esercizi commerciali e venditori ambulanti

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Comune di Napoli.

Negli ultimi giorni personale delle Unità Operative della Polizia Locale di Napoli competenti per i quartieri di Chiaia e Soccavo, in collaborazione con ASIA e ASL, hanno effettuato controlli ed elevato sanzioni ad esercizi commerciali e venditori ambulanti sorpresi ad effettuare la vendita di generi alimentari esposti agli agenti atmosferici.
In particolare, in via Giordano Bruno sono stati sanzionati tre negozi perché esponevano agli agenti atmosferici frutta e verdura che sono state sequestrate e distrutte, per un totale di oltre tre quintali.

Estendendo i controlli anche in via Egiziaca a Pizzofalcone sono stati sequestrati e distrutti in totale circa 20 Kg di molluschi sempre perché esposti agli agenti inquinanti. Due pescherie sono state altresì sanzionate per occupazione abusiva di suolo pubblico.

Dai controlli effettuati a tutela dell’ambiente e del decoro pubblico gli Agenti della U. O. Chiaia hanno sanzionato una ditta di costruzioni edili e diversi esercizi commerciali per l’omessa differenziazione, l’errato conferimento dei rifiuti e per il conferimento fuori orario degli stessi.

Analoga operazione è stata effettuata dagli uomini della U.O. Soccavo nel quartiere di pianura. Si sono vissuti momenti di alta tensione quando gli Agenti hanno proceduto al sequestro di un ingente quantitativo di generi alimentari a danno di un venditore abusivo che, occupando una vasta area di suolo pubblico, aveva posto in vendita oltre cinque quintali tra frutta e verdura. Allo stesso il personale della U.O. Soccavo ha notificato sanzioni per oltre €30.000,00.

Al termine delle operazioni la merce sequestrata è stata devoluta allo zoo comunale.

Print Friendly, PDF & Email