Home Territorio ‘Nannarella 5.0’ al Teatro Totò

‘Nannarella 5.0’ al Teatro Totò

574
'Nannarella 5.0'


Download PDF

Patrizio Rispo, Raffaella Ambrosino e Stefano Sannino in scena a Napoli dal 3 al 12 febbraio

Riceviamo e pubblichiamo.

Continua la stagione del Teatro Totò di Napoli, dove da venerdì 3 febbraio gli attori Patrizio Rispo, Raffaella Ambrosino e Stefano Sannino che firma pure la regia, presenteranno lo spettacolo ‘Nannarella 5.0’.

In scena nello spazio di via Frediano Cavara diretto da Gaetano Liguori fino a domenica 12 febbraio, il lavoro che vedrà anche il maestro Carlo Berton al pianoforte, ripercorrerà tra emozioni e ricordi la grande epopea dell’indimenticabile attrice romana Anna Magnani.

Ha scritto il regista Sannino:

È sempre difficile costruire uno spettacolo in memoria di un’artista scomparsa quando ancora si è neonati. Ma come spesso succede, basta vedere un solo filmato di repertorio per poi documentarsi e vedere tutto di tali colossi del cinema e dello spettacolo.

Per anni ho cercato, in ogni anfratto del web e, prima ancora, nelle videoteche tutto quello che riguardava la vita e le opere di Anna Magnani.

In questo spettacolo ho inteso acquisire le sue note gravi, la sua improvvisazione traducendo le prime in lirica, le seconde in essenze jazz.

Da napoletano, ovviamente, non potevo che essere attratto dal suo amore per la mia città e per gli artisti che con lei hanno fatto la storia dell’avanspettacolo prima, del cinema poi.

‘Nannarella 5.0’ è un viaggio emozionale e celebrativo nella storia di una donna che ha saputo esaltare ogni sfumatura della napoletanità consacrata, a suo modo, all’eternità romana e romanesca che le apparteneva.

Un viaggio nelle canzoni amate da Anna e nella poetica postuma a lei dedicata.

 

Print Friendly, PDF & Email