Home Territorio ‘Mirrors’ al Teatro Biblioteca Quarticciolo

‘Mirrors’ al Teatro Biblioteca Quarticciolo

760
'Mirrors'


Download PDF

In scena il 24 febbraio a Roma

Riceviamo e pubblichiamo.

Va in scena a Roma venerdì 24 febbraio, ore 21:00, al Teatro Biblioteca Quarticciolo, nell’ambito del festival Fuori posto – Festival di teatri al limite 2023, ‘Mirrors’, spettacolo scritto e diretto da Emilia Martinelli e interpretato da Jessica Bertagni e Michele Breda della Compagnia Fuori Contesto, vincitore del bando In Viva Voce, promosso da ATCL.

Il cambiamento è lo spunto per raccontare di storie di bilico, storie i cui protagonisti si sentono fuori posto, e da qui si dipana la loro ricerca per trovare un equilibrio.

‘Chi sono?’ – questa la domanda che si fanno i due protagonisti di ‘Mirrors’.
Alix ed Alex, amici d’infanzia, ispirati dalla storia di Alice nel paese delle meraviglie, si interrogano e scoprono, attraversando lo specchio, la loro identità in crescita.

L’amicizia li tiene stretti e li fa sentire al sicuro in questo viaggio di scoperta, dove l’immaginazione sembra essere l’unica possibilità per scoprire e svelare il mistero della crescita.

Un dialogo continuo, tra loro e non solo, tra il dondolare delle loro emozioni: “pianti e risate allo stesso tempo che rovesciano il cuore” dice una ragazza quindicenne in uno dei video presenti nello spettacolo.

In scena, gli specchi sono parete di proiezione video delle incertezze, finestre sul mondo di altri ragazzi e ragazze, ma soprattutto porte verso quel mondo fantastico di Alice nel paese delle meraviglie, dove tutto è capovolto eppure così capace di mostrare la strada.

Lo spettacolo è realizzato a partire da una ricerca sul campo, coinvolgendo circa 300 adolescenti delle scuole e dei laboratori di teatro condotti a Roma, dalla regista della compagnia.

Dichiara l’autrice e regista Emilia Martinelli:

Con lo spettacolo ‘Mirrors’ abbiamo voluto portare in scena le voci di ragazzi e ragazze che la Compagnia ha ascoltato in questi ultimi anni.

Lo spettacolo replicherà anche il 28 febbraio con un matinée al Teatro Comunale R. Falk di Tarquinia e a marzo nelle scuole della Regione Lazio.

Fuori posto. Festival di teatri al limite 2023 si svolge dal 16 febbraio in teatri, scuole, spazi culturali ed è realizzato con il contributo della Regione Lazio e dell’Otto per Mille della Chiesa Evangelica Valdese, Unione delle Chiese Metodiste e Valdesi, a cura di Fuori Contesto, con il patrocinio del Comune di Viterbo, in collaborazione con il Teatro Biblioteca Quarticciolo di Roma, ATCL – Circuito Multidisciplinare del Lazio, Comune di Tarquinia, il teatro del Lido di Ostia, il Comune di Calcata, Spazio Inter Artes di Viterbo, il Festival Medioera, il festival Algoritmo, Hubstract Made For Art.

Print Friendly, PDF & Email