Home Campania Comune di Napoli A Marechiaro sul campo di calcetto si celebra l’amicizia

A Marechiaro sul campo di calcetto si celebra l’amicizia

650


Download PDF

Il servizio della web tv del Comune di Napoli

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Comune di Napoli.

Nel servizio della web tv il torneo di calcetto ‘Un calcio alla diffidenza’, che si è svolto ieri al centro San Francesco di Marechiaro, protagonisti i ragazzi napoletani residenti nel centro e i giovani rifugiati accolti nella struttura: adolescenti del Gambia, del Senegal, della Nigeria, delle due Guinee, del Ghana, di tutta l’Africa subsahariana, temporaneamente alloggiati nel centro comunale.
Sono 45 dei ragazzi che lo scorso 28 maggio sbarcarono a Napoli da una nave di Medici senza Frontiere che portava oltre 1.400 migranti.

'Un calcio alla diffidenza'

Sotto la guida degli operatori dell’associazione ‘Borgo Marechiaro’ i giovani ospiti della struttura svolgono attività di laboratorio e imparano l’italiano, in attesa delle nuove destinazioni.

Sulle pareti della struttura comunale i ragazzi hanno dipinto i simboli della loro Africa, e un murale dedicato al drammatico viaggio in mare con cui hanno raggiunto l’Italia.

'Un calcio alla diffidenza'

Print Friendly, PDF & Email