Home Lombardia Regione Lombardia Lombardia, carcere di Opera: presentazione dello Sportello del Garante

Lombardia, carcere di Opera: presentazione dello Sportello del Garante

1663
Carcere di Opera


Download PDF

Il 21 giugno presentazione dello Sportello del Garante, nuovo servizio per i detenuti e le loro famiglie per l’accesso ai servizi di sanità, formazione e lavoro

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Consiglio Regionale della Lombardia.

Aiutare i detenuti e i loro familiari ad accedere ai servizi previsti dalla legge, garantendo la reale fruizione dei diritti in particolare in ambito sanitario, della formazione professionale e dell’inserimento lavorativo.

Questi gli obiettivi dello ‘Sportello del Garante’, voluto dal Difensore regionale della Lombardia e dal Provveditorato all’Amministrazione penitenziaria, che sarà presentato e inaugurato giovedì 21 giugno, ore 11:00, presso il carcere di Opera, nel corso di un incontro per la stampa – ritrovo alle ore 10:30 presso l’ingresso di via Camporgnago 40 a Milano. Per accedere all’evento è necessario presentarsi con il Tesserino Ordine dei Giornalisti.

Ad illustrare l’iniziativa Carlo Lio, Difensore regionale della Lombardia, che esercita per legge anche le funzioni di Garante dei detenuti, il Provveditore dell’Amministrazione penitenziaria, Luigi Pagano, e i rappresentanti degli istituti penitenziari di San Vittore, Bollate e Monza. Sono stati invitati i vertici istituzionali di Regione e Tribunali.

Print Friendly, PDF & Email