Home Territorio ‘Li Cerase Rosse’ al Circolo Canottieri

‘Li Cerase Rosse’ al Circolo Canottieri

515
'Li Cerase Rosse'


Download PDF

In concerto il 22 giugno a Napoli

Riceviamo e pubblichiamo.

Valentina Assorto ed il trio di solisti dell’Accademia Mandolinistica Napoletana, Maestri Mauro Squillante, Leonardo Massa e Lorenzo Marino, debutteranno il 22 giugno alle ore 20:30 nella suggestiva e raffinata location del Circolo Canottieri di Napoli con il nuovo recital ‘Li Cerase Rosse’.
L’appuntamento musicale, organizzato dalla società X Eventi & Communication in collaborazione con il Circolo Canottieri, proporrà un nuovo lavoro musicale il cui titolo esprime un desiderio: cogliere e gustare – una a una – piccole perle rosse dai rami del ricco repertorio nostrano. Assaggi di frutti delicati dalla nostra tradizione, serviti rispettandone la scrittura, ma rielaborati secondo il gusto del tempo in cui vengono eseguiti.

Un’opera che racconta, da una parte, la ricerca musicale nella storia della musica napoletana, dall’altra la volontà di far tornare alla luce i classici napoletani affinché arrivino ai cuori di chi ascolta, facendo rivivere e scoprire una Napoli vera, antica e suggestiva.

Grande spazio, quindi, alla musica della nostra tradizione nel repertorio che verrà proposto da un ensemble composta da tre musicisti solisti e una voce soprano,accomunati da una grande attenzione e passione per la canzone napoletana.

La X Eventi & Communication con questa iniziativa vuole regalare, agli ospiti che interverranno, una serata autenticamente napoletana, con i suoi suoni, la sua lingua, i suoi modi di fare, la sua ospitalità ed i suoi sapori.

Media partner della serata Capri Event.

Valentina Assorto – voce
Mauro Squillante – mandolino
Leonardo Massa – mandoloncello
Lorenzo Marino – chitarra

‘Li Cerase Rosse’
Tarantella di Calace
Mandulinata a Napule
Spingule francese
Je te vurria vasa’
Canzone appassiunata
Tarantella Ricci
Era de maggio
Maria Mari’
Tarantella Luciana
Fantasia
Echo de Naples (Louis Emma)
Scetate
Passione
Carme’ Carme’
’A tazza e cafè

Print Friendly, PDF & Email