Home Territorio ‘Le ipotesi che restano’ alla Biblio-mediateca ‘Etos e Nomos’

‘Le ipotesi che restano’ alla Biblio-mediateca ‘Etos e Nomos’

325
'Le ipotesi che restano'


Download PDF

Il 20 febbraio a Napoli la presentazione del romanzo di Riccardo Rubino

Riceviamo e pubblichiamo.

Martedì 20 febbraio 2024, alle 18:00, presso la Biblio-mediateca ‘Etos e Nomos’, via Bernini 50, scala B, a Napoli, si terrà la presentazione del romanzo ‘Le ipotesi che restano’ di Riccardo Rubino, Kairos Edizioni.

L’autore trentunenne, al suo romanzo di esordio, ci parla di come viene vissuta la vita dalla generazione Y, quella dei Millennials.

Nel romanzo la storia di un decennio della vita di Andrea Paolo Coccorullo. Tante le riflessioni dell’autore, prima di tutte su l’amicizia, la perfezione, il vero, il giusto, la rinuncia, la tristezza… consegnano al lettore la fatica della ricerca di motivazioni esistenziali di una intera generazione sospesa tra un benessere vuoto e un futuro incerto. Solo un anziano riesce a dargli dei riferimenti.

Ne parleranno al pubblico insieme all’autore:
Nino Daniele, scrittore e politico, già Sindaco di Ercolano ed ex Assessore alla Cultura del Comune di Napoli, laurea in Filosofia, fedele seguace del filosofo Aldo Masullo;
Michele Rossena, Psicoterapeuta, Presidente dell’Istituto Italiano per le Scienze Umane ONLUS.

Per le letture, Giancarlo Lobasso, speaker radiofonico e attore del Théâtre de Poche.

Organizzazione e conduzione a cura della giornalista Laura Bufano.

Print Friendly, PDF & Email