Home Territorio La rassegna ‘Tre mesi in libreria’ presenta ‘Ti serve uno bravo’

La rassegna ‘Tre mesi in libreria’ presenta ‘Ti serve uno bravo’

222
Luca Maurelli, Ti serve uno bravo


Download PDF

Il 29 febbraio la Libreria S.I. di Napoli ospita il quarto appuntamento della rassegna promossa e organizzata in collaborazione con Jack Edizioni

Riceviamo e pubblichiamo.

È un ‘manuale d’amore per pazienti di psicologi, psicoterapisti e strizzacervelli’ il nuovo libro del giornalista e scrittore Luca Maurelli, intitolato ‘Ti serve uno bravo’.

Pubblicato da Jack Edizioni, il volume sarà al centro del quarto appuntamento di ‘Tre mesi in libreria’, la rassegna letteraria organizzata dalla napoletana Libreria S.I. di Paolo De Martino in collaborazione con la stessa Jack Edizioni.

Giovedì 29 febbraio, alle 18:30, gli spazi della Libreria S.I. di Napoli, in via Bernardo Cavallino, 80, ospitano la presentazione del libro di Maurelli.

Accanto all’autore sarà presente la psicologa, psicoterapeuta e poetessa Carla Buccino.

Come ogni appuntamento della rassegna, anche la presentazione di giovedì 29 febbraio avrà come moderatrice la giornalista Silvia De Martino e vedrà la presenza dell’editore Andrea Raguzzino, Jack Edizioni.

‘Tre mesi in libreria’: in sei incontri a cadenza bisettimanale, dieci autrici e autori incontrano i lettori e presentano i loro libri nella rinnovata libreria partenopea di via Bernardo Cavallino. Dalla narrativa alla saggistica e alla poesia, ogni incontro sarà caratterizzato da una sua particolare impronta.

Con quale domanda si apre una seduta? Al terapista interessa davvero la felicità del paziente? E da lui cosa impara? Che succede se il terapeuta sbadiglia? E se si arrabbia e vi caccia? Cosa c’è dietro il boom della psicoterapia in Italia?

Ansie, insicurezze, fobie sociali, angosce post-Covid e paure legate alla guerra, ma anche aneddoti divertenti e spunti di satira pungenti sulle sedute di psicoterapia.

In ‘Ti serve uno bravo’, Maurelli analizza le ‘trappole’ e le possibilità inesplorate di una seduta e viaggia con i racconti e con le suggestioni nelle stanze dove si consumano le sedute di psicoanalisi e psicoterapia svelando aspetti umani, debolezze e retroscena del rapporto a due e scavando anche nella diverse tipologie di approccio degli analisti, osservati e ‘diagnosticati’ dal paziente stesso.

Luca Maurelli (1969, giornalista professionista per le pagine de Il Tempo, Il Roma, Reuters, Libero, Rai Tg2, L’Espresso, Panorama, Il Secolo d’Italia) ha scritto con Giuseppe Pedersoli ‘L’oro del Pibe, paradossi e ingiustizie del fisco italiano’, Esi, 2008, sulle vicissitudini giudiziarie, fiscali e personali di Diego Armando Maradona.

Nel 2018 ha pubblicato ‘Viaggio al centro della notte’, Guida Editori, da cui è nato un progetto di testimonianza sociale sui temi dell’alcolismo e della droga nelle scuole premiato con un’alta onorificenza del Quirinale.
Nel 2021 ha pubblicato ‘Io vedo il mare – La vera storia di Simon Gautier, che si smarrì con Dostoevskij su un sentiero del Cilento’, Guida Editori, e ‘La forza dell’amore. Storia di una mamma che combatte senza fare la guerra’, Guida Editori.

Print Friendly, PDF & Email