Home Territorio La Cesport Italia fa visita al Tuscolano

La Cesport Italia fa visita al Tuscolano

166
Cesport Italia - Gianjoli Photo


Download PDF

Per entrambe le squadre è il match del riscatto

Riceviamo e pubblichiamo.

Sesta giornata di campionato infuocata per il girone sud della serie A2: oggi 18 gennaio, alle 15:00, la piscina dei Mosaici del Foro Italico di Roma sarà teatro dello scontro diretto di bassa classifica tra Tuscolano e Cesport Italia, entrambe a caccia del primo successo stagionale.
Match da tripla con le due squadre che vogliono riscattare l’andamento di queste prime cinque giornate: da una parte la Cesport, penultima a due punti, sicuramente fortificata rispetto alla scorsa stagione grazie anche all’arrivo sulla panchina gialloblù di Federico Calvino, dall’altra il Tuscolano, ancora a secco di punti, che sta pagando il gap di esperienza con le altre squadre del girone essendo una neopromossa.

I gialloblù vogliono e devono a tutti i costi dare seguito, in termini di punti, alle ottime prestazioni fornite finora: tranne in occasione della gara interna col Catania, Femiano e compagni sono sempre stati all’altezza della situazione contro le squadre più quotate del girone; motivo per il quale ci si aspetta dai partenopei una decisiva sterzata nel proprio percorso verso la salvezza, e se così non fosse la classifica obbligherebbe la Cesport a fare i conti con un pericoloso destino.

La squadra sta bene e proverà a strappare i tre punti al Foro contro la neopromossa capitolina; da adesso in poi comincia il vero campionato della Cesport, nel quale i gialloblù affronteranno cinque rivali per la salvezza e i cugini dell’Acquachiara, per cui è arrivato il momento di tirare fuori tutto quello che è mancato finora.

Lo zero in classifica non spaventa la formazione allenata da Marco Neroni, ben consapevole dei propri mezzi: dopo aver dominato due campionati di serie B, la squadra romana non ha nessuna intenzione di recitare la parte della Cenerentola del girone.

Dopo lo scotto dell’arrivo in serie A2, i capitolini si sono resi protagonisti di numerose prestazioni in crescendo, e, come la Cesport, anche loro scenderanno in acqua domani col dente avvelenato con la speranza di ottenere il massimo risultato.

È il momento di passare dalle parole ai fatti, e allora che vinca il migliore!

Il match tra Tuscolano e Cesport sarà diretto dai signori Cristina Taccini di Torino e Gianluca Centineo di Palermo, mentre il delegato FIN sarà il signor Melis.

Gianjoli Photo

Print Friendly, PDF & Email